Quantcast

Banner Gori
ALLARME A ROMA. Incendio deposito rifiuti via Salaria, Roma COMBI
Attualità Centro - cronaca

ALLARME A ROMA. Maxi rogo in impianto di compostaggio rifiuti (VIDEO)

I Vigili del fuoco sono impegnati dalle 4:27 per un grosso incendio nello stabilimento adibito al trattamento di rifiuti, il Tmb Salario, in via Salaria 907. Intervento in corso, cinque le squadre impegnate nelle operazioni di spegnimento.

Un vasto incendio è divampato nella notte in un capannone adibito a deposito di rifiuti nell’impianto AMA di via Salaria a Roma, il Tmb Salario. Sul posto 12 squadre di vigili del fuoco, per un totale di 40 uomini, ed i carabinieri. Le fiamme sono divampate in un capannone di circa 2.000 metri quadrati. L’odore di bruciato è stato avvertito anche nel centro della capitale.

ndr su video: se non si dovessero vedere sarà perché la RAI, nella sua arroganza prevaricante, ha ritenuto di chiederne – a youtube – il blocco avanzando un sua presunta proprietà.
Cosa falsa ed inesigibile visto che noi abbiamo, per concessione dei VVFF, i suoi stessi diritti.
Confidando in una rapida risoluzione della vicenda, e riservandoci ogni diritto di rivalsa per i danni che ne potremo avere, chiediamo scusa ai ns lettori e li invitiamo a riprovare a breve.

Il Campidoglio ha subito convocato una cabina di regia sul maxirogo, chiamando a raccolta la Protezione Civile e il dipartimento comunale tutela ambientale che si occupa di qualità dell’aria per monitorare la situazione è prendere i dovuti provvedimenti.

La comuniczione e l’appello dal Campidoglio della sindaca Raggi:

“In seguito all’incendio sviluppatosi nell’impianto Tmb Salario, per ragioni precauzionali, in attesa dei dati delle misurazioni dell’aria da parte di Asl e Arpa Lazio, le raccomandazioni sono di chiudere le finestre laddove si percepisce odore, ma soprattutto evitare attività all’aria aperta ed evitare di consumare prodotti colti nell’area circostante all’incendio”
“Voglio lanciare un appello a tutte le città del Lazio e alle altre Regioni per collaborare in questo momento, soprattutto alla vigilia di Natale, per supportare Ama nel risolvere temporaneamente e nel minor tempo possibile questa situazione”. ‘Aiutateci sullo smaltimento dei rifiuti’

La procura di Roma avvia indagine. Il custode dell’impianto: ‘Ho sentito uno scoppio’

In base a quanto si apprende il pm Carlo Villani, già titolare di un fascicolo sulla struttura nel quale si ipotizzava il reato di inquinamento ambientale e attività di rifiuti non autorizzata, si è recato per un sopralluogo sul luogo dell’incendio. Al momento, spiega chi indaga, è ancora prematuro stabilire la natura doloso o colposa del rogo. A piazzale Clodio si attendono anche le informative delle forze dell’ordine intervenute. Avrebbe sentito uno scoppio stanotte il custode l’impianto dei rifiuti di via Salaria dov’è divampato il vasto rogo. E’ quanto avrebbe raccontato l’uomo. Sul posto sono ancora al lavoro i vigili del fuoco.

Il presidente del Municipio III di Roma Giovanni Caudo ha fatto sapere che:

“L’impianto Tmb è completamente compromesso. Che il fumo sia tossico è evidente perché brucia spazzatura, olio e plastica, ma i vigili del fuoco ci hanno tranquillizzato sul fatto che si sta dirigendo verso zone non abitate. Quindi al momento non siamo allarmati per questo. Per precauzione però l’asilo vicino al Tmb è stato chiuso”.

La Regione, dal canto suo, fa sapere che L’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale, è già al lavoro per monitorare la qualità dell’aria.

Incendio deposito rifiuti via Salaria, Roma

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Stanislao Barretta

Stanislao Barretta

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania