Quantcast

Jekill
Recensioni Spettacoli

JEKYLL ( recensione di Diana Marcopulopulos)

Jekyll , settima produzione stagionale del Centro Teatrale Bresciano , ha debuttato con successo martedì 29 Gennaio sul palco del Teatro Sociale di Brescia , replicherà fino al 10 Febbraio .

Bravo il drammaturgo Fabrizio Sinisi nel portare in scena un opera letteraria dai contenuti fortemente psicologici, in una interpretazione teatrale dell’opera omonima di Robert Louis Stevenson. Altrettanto bravo il regista Daniele Salvo che ha saputo dirigere magistralmente i sette attori . Straordinaria l’interpretazione di Luca Micheletti nei panni del dr. Jekyll e di Mr. Hyde. Una performance di alto livello . L’apertura della rappresentazione è stata affidata ad una scenografia tenebre ed oscura : una narratrice con un abito nero in un cimitero pieno di semplici e anonime croci , due spettri che avanzano dal buio silenziosamente.
Anonimi anche tutti i volti dei teatranti ,coperti da maschere inespressive , non lasciando trapelare nessun  sentimento o emozione. Solo Mr. Hyde rimane a volto scoperto. Monocromatici sia le scene che i costumi degli attori . Anche il secondo e ultimo atto si apre sullo stesso copione del primo ad eccezione di un angelo nero con una falce tra le mani . Due ore di emozioni , dove gli interpreti hanno saputo carpire l’attenzione degli antistanti . Da vedere !

Jekill
NORD – TERZA PAGINA • SPETTACOLI

Centro Teatrale Bresciano: Jekyll. Dal 29 gennaio al 10 febbraio

Seduta drammatica sull’illusione dell’identità, sinfonia teatrale del contemporaneo, metafora di un presente straniato e bifronte: Jekyll di Fabrizio Sinisi…

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania