Quantcast

matteo salvini
Politica

Salvini e Conte: “No a interventi militari in Libia”

Salvini e Conte: “No a interventi militari in Libia”

“Escludo interventi militari che non risolvono nulla. E questo dovrebbero capirlo anche altri. L’Italia deve essere la protagonista della pacificazione in Libia. Le incursioni di altri che hanno altri interessi non devono prevalere sul bene comune che è la pace”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini lasciando palazzo Chigi. In precedenza una nota di palazzo Chigi aveva già smentito “categoricamente”, “in relazione ad alcune notizie apparse sulla stampa odierna”, “la preparazione di un intervento da parte dei corpi speciali italiani in Libia. L’Italia continua a seguire con attenzione l’evolversi della situazione sul terreno e ha già espresso pubblicamente preoccupazione nonché l’invito a cessare immediatamente le ostilità assieme a Stati Uniti, Francia e Regno Unito”.

“Spero che il cessate il fuoco arrivi subito, perché altrimenti ci sono grossi rischi alle porte – ha sottolineato Salvini – E spero che qualcuno la smetta di pensare solo al suo interesse personale e pensi alla pace e alla stabilità” nel Paese. “Sono molto preoccupato per la Libia – ha rimarcato Salvini – Evidentemente c’è dietro qualcuno. Nulla succede per caso. Il mio timore è che qualcuno, per motivi economici nazionali, metta a rischio la stabilità dell’intero Nord Africa e conseguentemente dell’Europa”. Fonte adnkronos

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania