Quantcast
Banner Gori
TERRA DEI FUOCHI I CARABINIERI DEL NOE DI CASERTA SEQUESTRANO AREA AGRICOLA
Notizie Varie

TERRA DEI FUOCHI: area agricola trasformata in discarica. Sequestrata

TERRA DEI FUOCHI: I CARABINIERI DEL NOE DI CASERTA SEQUESTRANO AREA AGRICOLA TRASFORMATA IN SITO PER LO SMALTIMENTO DI INERTI DA DEMOLIZIONE 2 PERSONE DENUNCIATE E SEQUESTRO PER 250.000 EURO

TERRA DEI FUOCHI: area agricola trasformata in discarica. Sequestrata

Nell’ambito delle attività operative delineate dal Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale, volte alla repressione degli illeciti ambientali, con particolare riguardo al fenomeno dei roghi e dell’illecito smaltimento dei rifiuti, i Carabinieri del NOE di Caserta hanno individuato un’altra area ad uso agricolo trasformata in un sito di sversamento ed interramento di rifiuti. Nello specifico, in agro del comune di Frignano (CE), sono stati sorpresi un agricoltore ed un operaio che, con l’ausilio di una pala meccanica, erano intenti allo spianamento e compattamento di ingenti quantitativi di rifiuti speciali provenienti dalle demolizioni edili e costituiti da mattonelle, mattoni, cemento armato, tondini e putrelle di ferro. Nell’area venivano rinvenuti circa 150 mc di rifiuti.

In Italia, non vi è categoria che non sia stata colpita da questo maremoto sanitario ed economico, solo il Governo potrà far fronte a questa calamità, provvedendo a “foraggiare”, tutti, nessuno escluso, ad iniziare dalla singola persona, alle famiglie, per arrivare ai colossi industriali.

Chi più chi meno, senza questo aiuto, sarà difficile che si possa rimettere in piedi, se salta la nostra economia, salta tutto il sistema.

In questo drammatico momento abbiamo bisogno, anche da parte delle Banche, di un fattivo aiuto, solo così potremmo tentare di ripartire.

Dopo ogni guerra, la Storia lo ha sempre insegnato: dalle rovine si è passati alla ricostruzione.

Entrambi i soggetti sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria, per gestione illecita di rifiuti.

Il terreno e la pala meccanica, il cui valore ammonta a circa € 250.000,00, sono stati sottoposti a sequestro.

Redazione Campania

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Campania

Redazione Campania

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più