Banner Gori
Notizie Varie

Sant’Agnello richiede il risarcimento a Castellammare dopo l’incidente del bus

Il lavori di messa a punto non sono ancora partiti

Un bus turistico che stava percorrendo via Nastro Azzurro, in zona Calcara, a Sant’Agnello ha perso all’improvviso il controllo e si è difatti scontrato contro un muro: quest’ultimo ha impedito il prosieguo della corsa sfrenata del mezzo e che finisse nel dirupo sottostante.

Il bus portava a bordo dei ragazzi,quasi tutti diciottenni, che tornavano da una festa a Sant’Agata di Massa Lubrense. L’autista avrebbe perso il controllo del mezzo dopo aver sentito un forte suono. Alle spalle del muro vi era una casa abitata da una famiglia.
Intanto, continua la diatriba sull’inizio dei lavori promessi per aggiustare il muro a cui nel frattempo è stata posta solo una recinzione inutile e pericolosa.  I proprietari della casa si sono già rivolti a dei legali per chiedere il risarcimento dei danni subiti. Stessa decisione è stata presa dai ragazzi di Castellammare di Stabia.
Intanto i carabinieri della Compagnia di Sorrento continuano le indagini.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più