Quantcast
Banner Gori
Lettera al Direttore
Notizie Varie

L’associazione BENE COMUNE esulta per l’inaugurazione della funivia del Faito.

Dall’associazione BENE COMUNE riceviamo e pubblichiamo:

BENE COMUNE ringrazia l’amministrazione dell’ex sindaco Nicola Cuomo che con grande caparbietà ha lottato per il finanziamento delle opere di manutenzione straordinaria ottenuto poi con delibera di giunta regionale della Campania n. 650 del 15 dicembre 2014 senza sottostare al ricatto del centro destra che, all’epoca, voleva imporre ai comuni di Castellammare di Stabia e di Vico Equense la gestione deficitaria dell’impianto.

A tal proposito si ricorda che l’assessore regionale Vetrella, nel 2013 chiuse l’impianto ed annunciò lo smantellamento dello stesso; dopo qualche mese intervenne il suo collega di giunta, l’assessore Sommese, convocando un tavolo istituzionale con i comuni di Castellammare, Vico Equense e Pimonte ed annunciò urbi et orbi la volontà del suo assessorato di intervenire con proprie risorse per sostenere i costi di gestione a carico della società regionale Eav.

Dopodiché nel mese di settembre 2014 gli stessi assessori comunicarono l’impossibilita’ economica della regione Campania di intervenire sui costi di gestione e venne accantonata anche l’idea di individuare con procedure ad evidenza pubblica soggetti interessati alla gestione economica della Funivia, dei boschi e dei complessi immobiliari del Faito.

In tale occasione il Sindaco Cuomo e l’assessore Auricchio risposero duramente chiedendo alla regione Campania e alla Provincia di Napoli, proprietari del Faito, di assumersi fino in fondo le proprie responsabilità, facendo riaprire la funivia con la gestione a carico della EAV fino a quando non fosse stato possibile individuare con un bando pubblico soggetti privati, esperti del settore, che potessero realmente rilanciare con investimenti consistenti sia la Funivia sia gli immobili di proprietà pubblica sul Faito.

Il presidente De Luca –dopo la sua elezione- ha preso in mano la situazione e con coraggio ha affidato la gestione provvisoria della funivia alla EAV come noi avevamo auspicato e siamo certi che continuerà nell’opera di rilancio del Faito.

Castellammare di Stabia, 4 maggio 2016

COLLEGATE da ns Archivio: 

Copyright vivicentro common

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più