Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Fuochi di capodanno a Castellammare di Stabia (Gianluca Apicella)

Purtroppo la cronaca degli ultimi anni nella notte di San Silvestro ha segnato sempre un prezzo troppo alto per la notte del capodanno Stabiese. Da anni è partita una campagna di sensibilizzazione contro l’ uso di botti illegali in tutte le città del bel paese ed almeno a Castellammare questo appello ha praticamente funzionato per cui, rispetto ai bilanci degli anni scorsi, si è potuta registrare una vitoria turbata “solo” da un paio di feriti in modo lieve che hanno fatto visita all’ Ospedale San Leonardo per ferite fortunatamente non letali ne gravi: uno da schegge dello scoppio di un petardo agli occhi e l’altro per ferite alle mani ed al volto. Per entrambi è comunque andata bene e se la sono cavata con le medicazioni del pronto soccorso senza necessità di ricovero

“Vittoria” quindi ma, come su scritto, ancora parziale dal momento che quella totale si avrà solo quando questo triste costume verrà completamente eliminato dal panorama Stabiese e non.

A seguire, un panorama con il bilancio della serata di capodanno nel napoletano ed al Sud in genere:

  • Botti, oltre quaranta feriti. Grave un uomo a Potenza. Dimezzati 

  • Botti: 18 feriti a Napoli e 12 nella provincia, uno è grave. 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più