Quantcast
Banner Gori
Salute e Scienze

Italia, in 10 anni 100mila bambini nati in provetta: i dettagli

Italia, in 10 anni 100mila bambini nati in provetta: i dettagli

In Italia, negli ultimi 10 anni, sono stati 100 mila i bambini nati in provetta, grazie alla Procreazione Medicalmente Assistita (pma). Il numero di coniugi che si rivolgono ai Centri di medicina della riproduzione, e in Italia, dal 2005 al 2015, in base ai dati del registro dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), è molto alto, inoltre sono state effettuate oltre mezzo milione di procedure di fertilizzazione in vitro, da cui sono nati oltre 100mila bimbi.

Ma tuttora, nonostante il continuo miglioramento delle tecniche, la probabilità di riuscita delle procedure di PMA è inferiore al 50%. Se un figlio non arriva si punta in genere l’attenzione sulla donna, mentre in circa la metà dei casi la causa dipende da problemi maschili spesso risolvibili con un’adeguata prevenzione o specifiche terapie. “L’infertilità maschile – spiega Alessandro Palmieri, presidente SIA e professore dell’Università Federico II di Napoli – è raddoppiata negli ultimi 30 anni e il fattore maschile è sovrapponibile a quello femminile, tanto che si stimano circa 2 milioni di italiani ipo-fertili.

“Interventi poco complessi e costosi, come la correzione del varicocele, la cura di infiammazioni urogenitali, l’uso di terapie ormonali o di molecole antiossidanti, conclude, “potrebbero evitare la PMA in almeno 8mila coppie ogni anno o migliorarne gli esiti fino al 50% dei casi”. (ANSA)

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più