Quantcast

Economia

Legge di Bilancio, a rischio le imprese individuali e società di persone

Rinvio al periodo d’imposta 2018 della riduzione dell’Iri

Sedotti e abbandonati: sono i quattro milioni di imprenditori che avevano creduto a un impegno legislativo assunto lo scorso anno, con la Legge di Bilancio 2017. Si tratta del rinvio al periodo d’imposta 2018 della riduzione dell’Iri, Imposta sul reddito delle imprese, al 24% di aliquota fissa. L’agevolazione avrebbe dovuto riguardare le imprese individuali e le società di persone che sarebbero così state equiparate fiscalmente alle società di capitali. Tale decisione-non una promessa- ha indotto numerosissime di queste imprese a rapportare l’acconto che è stato già pagato per le tasse 2017 alla nuova e più bassa aliquota. Dunque, se tale riduzione verrà posticipata al 2018 gli acconti dovranno essere ovviamente compensati. Ma quanto di più? Circa 2 miliardi di euro: pari allo 0,112% del Pil nel 2018. Avevamo previsto di pagare di meno, dovremo pagare di più. Il danno e la beffa, oltre ad essere inteso in termini monetari, colpisce il diritto di ogni contribunte a poter sapere in anticipo e pianificare quante tasse dovrà pagare, violando così lo Statuto dei Diritti del Contribuente e di tutti i principi di civiltà giuridica. Causa un impegno già cancellato , da come si evince dalle tabelle allegate al Draft budgetary plan- Dbp, Documento programmatico di bilancio- che il Consiglio dei ministri ha approvato e spedito a Bruxelles. Vatti a fidare del fisco, i tanti che lo hanno fatto pensavano forse che sarebbe stato impossibile cambiare una norma, già in vigore, con effetto retroattivo, per pure e semplici ragioni di cassa? Ebbene si, è possibile! Ma ancora, a lamentarsi non sono solo gli imprenditori amareggiati dalla situazione, ma anche gli esperti di finanza aziendale il cui sogno di agevolare la capitalizzazione delle Piccole e medie imprese italiane è ormai lontano.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania