Quantcast

confcommercio
Economia

Confcommercio, Pil rallenta: nel 2018 +1,1%

Le stime di Confcommercio sull’andamento del Pil alla vigilia della presentazione della Nota al Def

Secondo le stime di Confcommercio, diffuse in occasione del convegno “Meno tasse per crescere”, La crescita dell’economia italiana starebbe rallentando: il 2018 potrebbe chiudersi con un aumento del Pil dell’1,1 per cento e il 2019 dell’1,0 per cento.

I consumi crescerebbero dello 0,9 per cento quest’anno e dello 0,8 per cento l’anno prossimo, sempre che, ha spiegato il direttore del Centro studi Mariano Bella, nel 2019 non scattino le clausole di salvaguardia. L’inserimento nella prossima legge di bilancio delle misure previste dal contratto di governo potrebbe portare il deficit 2019 al 2,8% del Pil. Il centro studi dell’associazione calcola 5 miliardi di costo per la revisione della legge Fornero, 5 per la “mini flat tax”, 5 per la prima fase di avvio del reddito di cittadinanza e 2,2 di spesa per interessi aggiuntiva. A questo si deve sommare anche il costo delle spese indifferibili.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania