Quantcast

Ph: facebook carabinieri
Cronaca

Venezia, rintracciati i responsabili che deturparono il “Leoncino di Venezia”

Venezia individuati i colpevoli che deturparono il Leoncino della Piazza omonima

Venezia – I residenti della zona antistante alla Piazza del Leoncino, nella mattinata del 29 settembre denunciarono un atto di vandalismo contro un bene culturale presente nella piazza (Articolo qui).

Infatti ignoti avevano imbrattato con vernice rossa uno dei due “Leoncini” posti nell’omonima piazzetta a fianco della Basilica di San Marco a Venezia.

I carabinieri del comando locale, comunica che i responsabili dell’atto vandalico sono stati individuati.

Chi deturpa un bene storico secondo l’Art.639 del codice penale rischia  la pena della reclusione da tre mesi a un anno e della multa da 1.000 a 3.000 euro. Nei casi di recidiva  si applica la pena della reclusione da tre mesi a due anni e della multa fino a 10.000 euro.

Inoltre il giudice potrebbe disporre :

“l’obbligo di ripristino e di ripulitura dei luoghi ovvero, qualora ciò non sia possibile, l’obbligo di sostenerne le spese o di rimborsare quelle a tal fine sostenute”

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania