Quantcast

Cronaca

Usa, introdotta la dicitura “gender x” nei certificati di nascita

Tutti i genitori che avranno una prole nata a a New York potranno avere la possibilità di inserire questo dato in modo da non classificare il nascituro né con il sesso maschile né con quello femminile

Usa – Con una decisione di maggioranza al City Council è stata approvata una mozione di legge secondo cui potrà essere inserita la scritta “gender x” all’interno dei certificati di nascita.

Tutti i genitori che avranno una prole nata a a New York potranno avere la possibilità di inserire questo dato in modo da non classificare il nascituro né con il sesso maschile né con quello femminile.

Un grande consenso di esultanza arriva dalle  comunità transgender e lgbt della città, che definiscono l’evento come una “Decisione Storica”.

Agli adulti verrà data la possibilità  di cambiare il proprio certificato di nascita senza che ci sia bisogno di una certificazione medica.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania