Cronaca

Il Sindaco grillino Nogarin critica l’atteggiamento del Governo e “apre” il porto di Livorno, poi cancella il post

Il Sindaco M5S di Livorno, Filippo Nogarin, pubblica un post di critica nei confronti dell’atteggiamento adottato dal Governo sull’emergenza della nave Aquarius, poi elimina il post “per non creare problemi”

«Ho cancellato il post per non creare problemi al governo». Queste le motivazioni fornite dal Sindaco della Città di Livorno, Filippo Nogarin (M5S). Nel post “incriminato”, pubblicato in mattinata, il Sindaco grillino aveva annunciato che il porto di Livorno sarebbe stato aperto per l’accoglienza dei migranti raccolti in mare dall’Aquarius. Poi un probabile ammonimento da parte del partito e la conseguente rimozione.  Questo il testo scritto dal sindaco di Livorno, che parla anche di un’intesa con Fico:
«Siamo pronti ad aprire il porto di Livorno e accogliere la nave Aquarius con il suo carico di 629 vite umane. Ho già dato la nostra disponibilità al ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, e ne ho parlato con il presidente della Camera Roberto Fico. Io capisco perfettamente che si voglia dare un segnale all’Europa, chiedendo un cambio di passo sulle politiche migratorie ma questo braccio di ferro con Bruxelles non può essere fatto sulla pelle di centinaia di uomini, donne e bambini». E ancora: «Se voltiamo la testa dall’altra parte e smettiamo di `essere umani´, finiamo per non essere diversi dagli scafisti, che fanno affari giocando con la vita e la disperazione di migliaia di persone – prosegue Nogarin -. Livorno è la città delle nazioni. È nata e si è consolidata come porto franco, come comunità di popoli diversi, capaci di integrarsi e crescere nel rispetto delle peculiarità di ciascuno. È il momento di riaffermare quali sono i nostri valori».
La rimozione – avvenuta circa un’ora dopo la pubblicazione – ha scatenato le critiche delle opposizioni che hanno sottolineato ancora una volta il servilismo degli esponenti grillini nei confronti di Di Maio e del suo circolo ristretto.
«Che brutta immagine quella del sindaco Nogarin che prima si accoda ai tanti sindaci che hanno annunciato di aprire i loro porti per accogliere la nave Aquarius, poi, però, dopo qualche telefonata dei vertici del Movimento 5 Stelle, si immagina, cancella il post» è il commento della senatrice Caterina Bini, componente dell’ufficio di presidenza del gruppo de al Senato. Il riferimento è ai sindaci di città come Napoli, Palermo, Messina e di altre “città marinare” che hanno dichiarato che i loro porti sono aperti e disponibili all’accoglienza dell’Aquarius.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania