Papa Francesco
Cronaca

Il Papa sul Medio Oriente: “E’ una terra calpestata”

Il Papa sul Medio Oriente: “E’ una terra calpestata”

Papa Francesco sul Medio Oriente: “terra calpestata” per interessi altrui, devastata a causa della corsa al riarmo, sfruttata per i suoi giacimenti energetici. E allora il pontefice, anche a nome delle Chiese cristiane radunate a Bari, dice al mondo una serie di “Basta!”: “Basta ai tornaconti di pochi sulla pelle di molti! Basta alle occupazioni di terre che lacerano i popoli! Basta usare il Medio Oriente per profitti estranei al Medio Oriente!”. E basta anche all’indifferenza perché “uccide, e noi vogliamo essere – ha sottolineato il pontefice – voce che contrasta l’omicidio dell’indifferenza. Vogliamo dare voce a chi non ha voce, a chi può solo inghiottire lacrime, perché il Medio Oriente oggi piange, soffre e tace, mentre altri lo calpestano in cerca di potere e ricchezze”. “Non si può alzare la voce per parlare di pace mentre di nascosto si proseguono sfrenate corse al riarmo”; poi Francesco condanna anche chi “non guarda in faccia a nessuno pur di accaparrarsi giacimenti di gas e combustibili senza ritegno e senza scrupoli”. (ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania