Quantcast

Cronaca

Mattarella sulla libertà di stampa: “E’ il fondamento della democrazia”

Così il Presidente della Repubblica lancia un monito alle Istituzioni

«L’incondizionata libertà di stampa costituisce elemento portante e fondamentale della democrazia e non può essere oggetto di insidie volte a fiaccarne la piena autonomia e a ridurre il ruolo del giornalismo». Sergio Mattarella ribadisce il valore, per una compiuta democrazia, di una stampa libera.

Il presidente della Repubblica lancia un monito alle Istituzioni: «Una stampa credibile, sgombra da condizionamenti di poteri pubblici e privati, società editrici capaci di sostenere lo sforzo dell’innovazione e dell’allargamento della fruizione dei contenuti giornalistici attraverso i nuovi mezzi, sono strumenti importanti a tutela della democrazia. Questa consapevolezza deve saper guidare l’azione delle istituzioni».

Parole che suonano come una risposta alle invettive verso la stampa «nemica» che negli ultimi giorni hanno caratterizzato la comunicazione del M5S. Se Beppe Grillo ha più volte definito «vergognosa» la stampa italiana, nel commentare la notizia del possibile ridimensionamento del reddito di cittadinanza, considerata da M5S come «fake news», Luigi Di Maio si era scagliato contro «i giornali dei prenditori editori che ormai ogni giorno inquinano il dibattito pubblico». Mentre in modo più concreto, il sottosegretario all’Editoria, Vito Crimi, ha annunciato lo stop ai fondi pubblici per la stampa e i tetti alle pubblicità tv, parlando di «fine della pacchia».

La Federazione nazionale della Stampa italiana ringrazia il Capo dello Stato che ha sentito, «il giustificato bisogno di riaffermare valori che non sono affatto scontati, né in Europa, dalla Polonia all’Ungheria, né in Italia». E la Fieg, con il presidente Andrea Riffeser Monti, plaude alle parole di Mattarella sulla libera stampa come elemento fondante della democrazia e ricorda che, «come è stato autorevolmente detto, la libertà di ciascuno di noi dipende dalla libertà di stampa». (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania