Quantcast

Carnevale-carro-anti-migranti
Cronaca

Carnevale, carro anti migranti sfila alle porte di Roma

La sfilata del carro anti migranti scatena le reazioni del PD e della Lista Civica Zingaretti

Un finto barcone, personaggi con la faccia dipinta, “No pago affitto”, “Vogliamo il wi fi”, questi i particolari del carro anti migranti che ieri ha sfilato per le strade di Formello, alle porte di Roma.

In questo modo, l’allegria del martedì grasso si è trasformata in squallore razzista. Alcuni hanno attribuito al carro un significato allegorico, ma il messaggio è apparso molto chiaro alla maggioranza dei cittadini: i migranti su un barcone, compresi dei bambini, scritte stereotipate, e uno striscione azzurro che avrebbe dovuto rappresentare il mar Mediterraneo.

A completare il quadro, è stata l’automobile ricoperta dal tricolore italiano che trascinava il tutto.

“Usare una festa popolare, di gioia, divertimento puro per irridere, offendere chi arriva in Italia dopo aver superato sacrifici incredibili e a rischio della vita è becero, e una vera istigazione al razzismo”, scrive il segretario del Pd Lazio Bruno Astorre.

“Abbiamo il dovere di fermare tutto questo”, commenta Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti in Regione Lazio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania