Quantcast

Banner Gori
Paste di mandorla
Cronaca

Pasta di mandorla e torroncini: Oro di Sicilia

Dolci siciliani, una tentazione continua

Quando si pensa alla Sicilia, immediatamente si pensa ai dolci siciliani, vere e proprie prelibatezze.

Alla base della maggior parte dei dolici siciliani ci sono le mandorle la cui produzione sull’isola è molto estesa; proprio questa grande disponibilità ha permesso alla mandorla di diventare un ingrediente di base per molte ricette.

La mandorla è un seme (del mandorlo, appunto) che ha un grande apporto calorico – 5/600 Kcal per 100 grammi -, ma allo stesso tempo gradi qualità nutritive. Innanzitutto, sono composte da grassi insaturi, che se mangiati in quantità giuste non fanno ingrassare, anzi; e poi, sono ricche di magnesio, calcio e contengono anche piccole quantità di ferro. Non trascurabile anche l’apporto di proteine importanti come la B1 e B2, proprio grazie ai minerali in esse contenuti, e la vitamina E.

Per queste loro grandi capacità, le mandorle sono utilizzate sia per realizzare ricette di dolci, che ricette salate. Infatti, ad esempio per il salato le mandorle vengono utilizzare per fare il pesto alla trapanese, ma vi vogliamo parlare del loro utilizzo in cucina per la realizzazione delle paste di mandorla e dei torroncini, due tipicità siciliane, esportate in ogni angolo del mondo.

Le Paste di Mandorla

Paste di mandorlaLe Paste di Mandorle sono dei pasticcini dal cuore tenero, sempre presenti nei banchi delle pasticcerie siciliane in qualsiasi periodo dell’anno.

Una gioia per le papille gustative e dal profumo inebriante.

Spesso, infatti, le paste di mandorle vengono aromatizzate con aromi naturali come ad esempio il mandarino e/o arricchite da pistacchi o pinoli.

Una piccola nota in merito alle paste di mandorla va fatta. Le paste di mandorla, infatti, non devono essere confuse con la pasta di mandorla, che è pur sempre un risultato della lavorazione delle mandorle, alla base della ricetta, ma che è un prodotto naturale utilizzato nel mondo della pasticceria per colorare e per glassare le torte.

I torroncini siciliani

Torrone mandorlatoAnche alla base dei torroncini siciliani – prelibatezze particolarmente diffuse in tutta l’isola – si riscopre l’inconfondibile sapore della mandorla siciliana.

I torroncini hanno origini antichissime, ma in Sicilia hanno conquistato un ruolo d’eccellenza, trasformandosi negli anni in irresistibili delizie in grado di soddisfare tutti i palati, quelli dei grandi, ma anche quelli dei più piccini.

Il torroncino classico infatti, negli anni si è evoluto accostandosi alle più svariate e golose coperture glassate: all’arancia, al pistacchio, al cioccolato.

La tradizione dei torroncini siciliani ha origine, tra gli altri, anche nel territorio di Caltanissetta, dove nella tradizione nissena si continua a produrre la Cubaita, in cui sapori e colori di pistacchi, miele e mandorle, si uniscono per dar vita a torroni di elevata qualità e bontà.

Concedersi una tentazione

“L’unico modo di liberarsi di una tentazione è cedervi” – scriveva Oscar Wilde.

Cediamo dunque alla tentazione e concediamoci, di tanto in tanto un peccato di gola.

In questo ci aiuterà Don Cannolo che da anni effettua spedizioni in tutta Italia e nel resto d’Europa di delizie siciliane, comprese le irresistibili paste di mandorle ed i golosissimi torroncini.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Campania

Redazione Campania

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più