GP Ungheria, arriva il rinnovo fino al 2032

La Formula 1 ha comunicato che il GP d’Ungheria resterà in calendario almeno fino al 2032

LEGGI ANCHE

La Formula 1 ha comunicato che il GP d’Ungheria resterà in calendario almeno fino al 2032

GP Ungheria, arriva il rinnovo fino al 2032

È una Formula 1 che continua a crescere e, nonostante in questa stagione c’è un dominio vero e proprio di Max Verstappen, non ha assolutamente intenzione di fermarsi.

Arriva l’annuncio: GP d’Ungheria prolungato fino al 2032

Lo scorso weekend, si è corso all’Hungaroring per il GP d’Ungheria. Una gara che non ha regalato davanti enormi emozioni, con Verstappen che ha concluso davanti a Lando Norris e Sergio Perez. Da dimenticare invece la prestazione della Ferrari, solo settima con Leclerc e ottava con Sainz. Nonostante la gara poco spettacolare, il pubblico ungherese ha risposto super presente, registrando circa 300.000 presenze durante il weekend. Proprio per questo, Formula 1 ha deciso di rinnovare il contratto con il tracciato dell’Hungaroring almeno fino al 2032.

Qualifiche Ungheria
FONTE FOTO: Mercedes-AMG PETRONAS F1 Team Twitter

Domenicali: “Felicissimo di quest’accordo”

A seguito dell’annuncio, non sono mancate le parole de CEO della F1 Stefano Domenicali: “Sono molto lieto di poter annunciare l’estensione di contratto per il GP d’Ungheria, con l’aggiunta di altri cinque anni dal contratto firmato inizialmente. Parliamo di un circuito davvero speciale vicino all’incredibile città di Budapest che tutti i nostri piloti e tifosi aspettano con ansia in calendario. Vedere l’impegno svolto dai promotori in Ungheria e lo sviluppo che ha facilitato e aumentato l’esperienza dei fans è un altro step importante per noi. È un qualcosa che vogliamo vedere in tutti i nostri eventi e speriamo di continuare a migliorare e a rendere le nostre gare sempre migliori”.

L’emozione di Gyulay

Grande gioia manifestata anche da Zsolt Gyulay, CEO e presidente dell’Hungaroring: “Siamo così orgogliosi e onorati di aver trovato l’accordo per estendere il nostro contatto. Data l’incredibile crescita del mondo della Formula 1, che a oggi vede tanti concorrenti come mai prima d’ora per esser presenti in calendario, l’accordo raggiunto oggi marca un importantissimo traguardo per noi. I nostri aggiornamenti sul nostro famoso circuito – come la rinnovazione del paddock principale, della tribuna principale e delle zone per gli spettatori– saranno completate entro il 2026″.

 “Non mancheranno le novità”

“Sarà una grande soddisfazione poter ospitare team e fans, che hanno da sempre la nostra priorità, in un luogo di livello mondiale che rifletterà gli elevati standard che ci si aspetta da un weekend di gara di F1. Iniziammo questi significativi lavori circa otto anni fa e l’annuncio di oggi rappresenta il coronamento dei nostri sforzi collettivi. Vorrei quindi ringraziare tutti coloro che sono stati coinvolti nel portarci a questo punto oggi e attendo con impazienza molti altri anni di corse di F1 all’Hungaroring.“

 

Juve Stabia, le emozioni della cavalcata travolgente delle Vespe

Juve Stabia, riviviamo le emozioni della magnifica cavalcata delle Vespe: un dominio incontrastato lungo 35 giornate fino alla matematica
Pubblicita

Ti potrebbe interessare