Jacopo Scaccabarozzi, il Jolly della Juve Stabia. Sotto La Lente

Quella di Jacopo Scaccabarozzi è stata in ordine di tempo la prima ufficializzazione della sessione del calciomercato estivo del 2020 della Juve Stabia all’indomani della retrocessione in Serie C.

Nato a Lecco il 18 novembre 1994, Scaccabarozzi ha firmato, quell’anno, un contratto biennale con le Vespe poi rinnovato fino al 30 giugno 2023.

E’ un centrocampista di piede destro.

Acquistato dal Calcio Lecco 1912 con cui ha disputato l’ultima stagione due anni fa prima di approdare a Castellammare.

Nel corso della sua carriera è cresciuto calcisticamente nell’Olginatese per poi vestire anche le maglie del Renate, Piacenza, Vibonese e lo stesso Lecco.

Si tratta di un calciatore molto elastico, flessibile.

Pertanto, negli anni, è stato utilizzato in vari moduli tattici, come il 4-3-3, il 3-5-2 e il 3-4-3.

Pur non essendo proprio il suo ruolo, Scaccabarozzi ha fatto molto bene anche quando impiegato da terzino destro confermando la sua grande duttilità e la sua capacità di poter giocare in qualsiasi ruolo.

Jacopo è una presenza abbastanza stabile.

Tra l’altro, in questo campionato, a causa dell’indisponibilità momentanea di Tonucci, ha conquistato anche la fascia di Capitano.

L’ex Lecco è un centrocampista di grande dinamismo che da grande quantità al gioco di squadra, non disdegnando però di tanto in tanto anche colpi che denotano un buon bagaglio tecnico in suo possesso.

La carriera di Jacopo Scaccabarozzi centrocampista della Juve Stabia

Il calciatore ha un totale di ben 347 presenze nei campionati di serie D, C2 e C.

Ben 28 i goal nel suo bagaglio calcistico.

Esordisce tra i “grandi” in Serie D proprio in maglia bianconera nella stagione 2011/12 e a Olginate rimane per 2 anni.

Successivamente si trasferisce per 4 anni a Renate dove gioca da assoluto protagonista in Serie C.

Nell’estate 2017 arriva il trasferimento a Piacenza e il ritorno a Renate nel gennaio 2018.

Prosegue giocando alla Vibonese, dove chiude con 36 presenze, 2 reti e 2 assist.

Inizia, poi, la sua avventura con la maglia della Calcio Lecco 1912 dopo aver firmato un contratto biennale.

Questa è la terza stagione che indossa la maglia gialloble.

Le caratteristiche tecniche

Scaccabarozzi è un centrocampista centrale di grande intensità, che ricopre il ruolo di mezzala e con il vizio del gol.

Si presenta come un ragazzo molto umile, educato e determinato.

Il carattere

Dalle idee chiare che espone con magistrale chiarezza, parla sempre al plurale e ringrazia chiunque gli esprima un pensiero positivo.

D’altronde la sua famiglia, che la nostra redazione ha avuto il piacere di conoscere, è molto cordiale ed è la prima sostenitrice di Jacopo.

Scaccabarozzi è molto riservato.

Non condivide molto della sua vita appunto privata, neanche sui suoi profili social.

Ciò che si percepisce è il suo credo nei valori stabili della vita, come l’amicizia.

Il suo pizzetto e la sua barba fine, non nascondono la sua giovane età, anche se è considerato un giocatore di massima esperienza.

Una carta, per così dire, di garanzia del centro campo stabiese.

Il numero 23 ha da poco cambiato le scarpette: dallo scuro è passato anche lui al giallo arancio.

Che sia di buon auspicio per i suoi piedi stabili e forti!

Forza CAPITANO! Continua così.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 8 Febbraio: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 8 Febbraio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #8Febbraio