26 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Migrante arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e tentata violenza privata

Da leggere

SIRACUSA – MIGRANTE ARRESTATO PER FAVOREGGIAMENTO DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

Nella mattinata di ieri, agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno arrestato un egiziano di 43 anni.

Lo stesso, dopo essere sbarcato clandestinamente nel porto di Roccella Jonica (RC), l’8 gennaio u.s., era stato trasferito nella nave “Azzurra” per ivi trascorrere la quarantena da Covid-19.

Dagli accertamenti esperiti, è emerso che il cittadino egiziano era destinatario di un provvedimento di Carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Taranto, in quanto era stato condannato per i reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e tentata violenza privata commessi nel giugno 2014.

Pertanto, al termine del prescritto periodo di quarantena, il migrante è sbarcato al porto di Augusta (SR) ove, nella mattinata odierna, è stato arrestato e al termine delle incombenze di rito, accompagnato nella Casa Circondariale di Noto per espiare la pena definitiva di 3 anni e 11 giorni.

PACHINO – ESEGUITA UN’ORDINANZA DI CARCERAZIONE E DENUNCIATE DUE PERSONE

Nella giornata di ieri, agenti del commissariato di P.S. di Pachino hanno denunciato un tunisino di 39 anni per aver violato l’ordine di lasciare il territorio nazionale.

L’uomo è stato accompagnato nel centro di permanenza per il rimpatrio di Caltanissetta.

Nella stessa giornata gli agenti hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un marocchino di 49 anni che deve scontare la pena di 2 anni e 2 mesi di reclusione per i reati di lesioni personali aggravate dall’uso di armi e porto di oggetti atti ad offendere.

Infine, una donna di 32 anni è stata denunciata per il reato di molestie telefoniche nei confronti di un’altra donna.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy