26.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Arrestato pregiudicato per ripetute violazioni. Chiuso laboratorio di pasticceria non autorizzato

Da leggere

MELILLI (SR).     I CARABINIERI ARRESTANO UN PREGIUDICATO IN ESECUZIONE DI UN PROVVEDIMENTO DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA.

I Carabinieri della Stazione di Melilli (SR) hanno arrestato un pregiudicato 28enne del luogo in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Magistrato di Sorveglianza di Siracusa.

L’arrestato è stato riconosciuto colpevole di numerose violazioni alle prescrizioni alla misura dell’affidamento in prova ai sevizi sociali alla quale era sottoposto da circa un anno, tra cui quella di rientrare nella propria abitazione entro le 21.00, il divieto di accompagnarsi a persone pregiudicate e di frequentare locali pubblici in genere. Le suddette violazioni sono state prontamente segnalate dai Carabinieri di Melilli all’Autorità Giudiziaria aretusea che ne ha disposto l’immediato accompagnamento presso la Casa di Reclusione di Noto.

SIRACUSA. I CARABINIERI DEL NAS DI RAGUSA CHIUDONO UN LABORATORIO DI PASTICCERIA ANNESSO AD UN BAR, NON AUTORIZZATO SANITARIAMENTE.

Nell’ambito dei controlli disposti a livello nazionale dal Comando Carabinieri di Siracusa per la Tutela della Salute presso attività e settori ritenuti a maggior livello di rischio per possibili inosservanze sul rispetto dell’obbligo del c.d. “Green Pass” e sulle misure di prevenzione e contenimento del COVID-19,  a seguito di un controllo del NAS Carabinieri di Ragusa presso un bar di Siracusa, il Direttore dell’U.O.C SIAN della locale ASP, ha disposto la chiusura del laboratorio adibito alla preparazione di prodotti dolciari annesso ad un bar del capoluogo aretuseo. La misura si è resa necessaria per l’omessa notifica da parte del titolare dell’esercizio all’Autorità Sanitaria finalizzata alla registrazione del predetto opificio di preparazione, manipolazione e trasformazioni di alimenti rientrati nel campo di applicazione del Regolamento 852/2004. Al titolare dell’attività commerciale sono state inoltre contestate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 3.000 euro.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy