Ragazzo di Castellammare di Stabia sfida il tetano: miracolosa guarigione

Giovane stabiese, ferito durante lavori domestici, combatte il tetano. Il pronto soccorso del San Leonardo gli salva la vita

LEGGI ANCHE

Un 24enne di Castellammare di Stabia sopravvive al tetano grazie al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo. Ferito durante lavori domestici, ha manifestato sintomi gravi, ma l’intervento immediato del team medico ha evitato il tragico esito. Questo episodio sottolinea l’importanza della prevenzione e della pronta risposta medica nella lotta contro malattie gravi come il tetano.

Miracolosa guarigione a Castellammare!

Un giovane di 24 anni di Castellammare di Stabia è stato salvato da un’infezione da tetano grazie all’intervento tempestivo dei medici dell’ospedale San Leonardo. L’incidente è avvenuto durante lavori domestici, quando il ragazzo si è ferito alla mano con una vecchia porta arrugginita.

Dopo circa una settimana, sono comparse le tipiche sintomi del tetano, tra cui opistotono e trisma. Il giovane si è recato al pronto soccorso dell’ospedale, presentando segni gravi della malattia. Il pronto riconoscimento della situazione grave ha portato al suo immediato ricovero in terapia intensiva, grazie all’intervento della dottoressa Maria Josè Sucre e della responsabile Stefania Ciceraro.

Il paziente, che non aveva ricevuto il richiamo vaccinale, è attualmente in rianimazione ma fuori pericolo di vita. La gravità del caso è evidenziata dal fatto che il tetano in queste condizioni ha un tasso di mortalità del 90%. L’evento è stato segnalato all’Istituto Superiore di Sanità per l’importanza nelle azioni di prevenzione.

Il caso è considerato un case-report di rilievo per l’alto tasso di mortalità associato al tetano, ma dimostra che il riconoscimento tempestivo della patologia e l’immediata intensificazione delle cure possono evitare il decesso del paziente.

Autobus Eav in Controsenso a Castellammare

Episodio insolito a Castellammare di Stabia: autobus Eav devia controsenso, sollevando preoccupazioni sulla gestione del traffico e sicurezza stradale
Pubblicita

Ti potrebbe interessare