Castellammare di Stabia: Maxi Sequestro di Droga e Armi nel Rione “Savorito” VIDEO

LEGGI ANCHE

Visite : 5

Un maxi sequestro di droga dei Carabinieri nel cuore di Castellammare di Stabia  rivela una rete intricata di traffico illecito. Nel rione “Savorito“, i militari scoprono una quantità impressionante di droga nascosta dietro le pareti delle abitazioni, insieme a armi pronte all’uso.

Castellammare di Stabia: maxi sequestro di droga dei Carabinieri al Rione “Savorito” con Maxi-Sequestro di Stupefacenti e Armi

Nel cuore di Castellammare di Stabia, l’ombra della criminalità si dipana attraverso le mura stesse delle abitazioni, replicando il sinistro modello già noto a Caivano. I Carabinieri della compagnia locale, coadiuvati dal Reggimento Campania, hanno condotto un blitz nel rione “Savorito” per debellare la presenza di armi e droga.

L’operazione ha prodotto risultati significativi: più di 25 chili di sostanze stupefacenti, due armi da fuoco e una considerevole quantità di munizioni sono emersi dagli anfratti delle pareti. Un chilo di stucco, utilizzato per mascherare la presenza delle sostanze illecite, è stato scoperto, rivelando l’ingegnosa tecnica di occultamento.

Tra gli arrestati figurano Maurizio e Francesco Di Martino, padre e figlio, presso la cui residenza sono stati recuperati 121 panetti di hashish, oltre 12 chili di droga contrassegnata dal logo “Narcos”, più di due chili di marijuana, 350 dosi di cocaina e 5 pietre della medesima sostanza, pronte per il taglio, per un totale di 590 grammi. Ulteriori 552 grammi di cocaina già frazionata sono stati trovati pronti per il consumo, insieme ad altre sostanze stupefacenti.

In aggiunta, è stato arrestato Gennaro Sullo, 60 anni, presso la cui abitazione sono state rinvenute due armi da fuoco funzionanti e munizionate, oltre a più di 8 chili di marijuana e 400 grammi di cocaina. L’operazione ha rivelato segni inequivocabili di interventi recenti di stuccatura nelle pareti, evidenziando il vuoto creato all’interno per occultare le armi e le droghe. Le armi sono state recuperate e sequestrate.

I tre arrestati sono attualmente in custodia cautelare, in attesa di processo. Dovranno rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, mentre per Sullo è stata aggiunta l’accusa di detenzione illegale di armi.


24 Maggio 2024, Previsioni Meteo Italia e, in dettaglio, per la Campania: Venerdì instabile al Nord, Soleggiato al Centro-Sud

Scopri il meteo del 24 maggio 2024 in Italia: instabilità al Nord, sole e temperature in aumento al Centro-Sud.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare