Quantcast

Banner Gori
Regeni, genitori e sorella a Europarlamento
LoPiano-SaintRed

Fumus….. Politicus Lo Piano -SaintRed

Il Senato due giorni fa, dopo un lungo e animato dibattito, con 159 voti favorevoli, ha dato il via libera all’emendamento Regeni, (divenuto ora D.L.)  una risoluzione che blocca la fornitura gratuita di pezzi di ricambio per i vetusti aerei da guerra egiziani F16.

Solo Fumus Politicus, visto che i pezzi di ricambio in questione, si possono trovare a buon mercato nei siti specializzati del settore bellico.

Se lo scopo era quello di mandare un segnale forte e chiaro all’Egitto, si sarebbero dovuti adottare provvedimenti molto piu’ restrittivi; nei confronti di uno Stato che ha sempre mentito in merito all’uccisione del ricercatore italiano Giulio Regeni.
Un piccolo Fumus Politicus non basta, Regeni e’ stato ucciso barbaramente, seviziato e torturato per giorni, a 5 mesi dal suo martirio non si conoscono i nomi dei suoi carnefici.
Tutti i nostri inquirenti sono concordi nel ritenere che sia stata “opera” dei servizi segreti egiziani a compiere quest’asassinio. Non si sono resi conto che facendo ritrovare il corpo, si sarebbe scatenato un putiferio mediatico.
In questi mesi il Governo Italiano ha temporaneamente richiamato il nostro Ambasciatore,, si sono elevate proteste di piazza, vi sono state fiaccolate in sua memoria, al suo funerale sono intervenute le massime autorita’ e un fiume di persone, tutto inutile.
Neppure l’intervento di Papa Francesco, ne’ del Presidente Mattarella sono riusciti a squarciare quel velo di mistero, di omerta’, diversi muri di gomma,  che ancora continuano a circondare questo barbaro assassinio.
Neppure l’intervento della Magistratura con i servizi segreti ha sortito alcun effetto, pur essendo state invitate le massime autorita’ dei “servizi”,egiziani, si sono avute solo versioni fallocche, alcune volte fuori da ogni realta’. Ogni mese puntualmente veniva una nuova verita’ a galla, sono state date tante versioni sulla sua morte, riscontri nessuno. A nulla sono valse le parole dei genitori del povero ragazzo quando e’ stata data loro la possibilita di parlare alle Nazioni Unite.
Lo Stato Italiano continua ad avere rapporti commerciali oltre che di amicizia con lo Stato Egiziano, un territorio dove centinaia di persone contrarie al regime, scompaiono giornalmente, di loro non ne restera’ piu’ alcuna traccia; La situazione sociale dell’Egitto e’ riferita soprattutto alle condizioni dei sindacati e alle limitazioni imposte dal nuovo Governo di Abdel Fattah al Sisi.
Cosa volete che abbia rappresentato la vita di un giovane ricercatore italiano, in un territorio costellato di desparesidos? Sicuramente il suo cadavere non sarebbe stato mai ritrovato, se i suoi persecutori e assassini avessero pensato in che ginepraio si sarebbero ritrovati. Nonostante tutto cio’ l’Intelligence egiziana continua a negare e depistare le indagini.
Se lo Stato Italiano avesse voluto prendere decisioni drastiche, cosa che non ha ancora fatto, bisognava interrompere ogni rapporto con Al Sisi ed il suo Governo, non privarlo di una commessa militare di indubbio valore strategico, Al Sisi, ha i soldi per poterli acquistare, sicuramente lo avra’ gia’ fatto.

vivicentro.it/blogger/lopiano-saintred / Fumus….. Politicus Lo Piano -SaintRed

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Mauro Lo Piano

Mauro Lo Piano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più