Meteo 27 Novembre 2023: PROSSIME ORE, in arrivo Piogge e forti Temporali sull’Italia

Meteo 27 Novembre 2023: Previsioni Meteo per l’Italia con dettagli anche per Regioni del Nord, Centro e Sardegna, Sud e Sicilia

LEGGI ANCHE

Meteo 27 Novembre 2023: Nelle prossime ore, l’Italia si prepara ad affrontare un marcato peggioramento delle condizioni meteo. 

Meteo 27 Novembre 2023: Vaste aree del Paese saranno interessate da precipitazioni e, in alcune zone, anche da temporali.

Leggi anche:
COSA RESPIRIAMO OGGI
METEO Stabia 27 Novembre Ottobre 2023
METEO Napoli 27 Novembre Ottobre 2023

Doppia perturbazione in Settimana, NEVE a quote sempre più basse!
Due perturbazioni nei prossimi giorni: la prima tra Lunedì e Martedì in rapida estensione da Nord verso Sud, poi una seconda tra Giovedì e Venerdì, carica di piogge e nevicate copiose su Alpi e Appennini, possibili fino a quote bassissime su Piemonte e Lombardia.

Temperature ancora in diminuzione, specie al Nord. Da segnalare un nuovo rinforzo dei venti ma stavolta dai quadranti occidentali.

APPROFONDIMENTO

Clima freddo, ma arriva una perturbazione.

La giornata sarà contraddistinta da iniziali condizioni di tempo stabile, ma con un cielo spesso molto nuvoloso o coperto, a peggioramento del tempo dalla Sardegna verso il Centro-Sud e poi anche al Nord.

Attese precipitazioni via via più diffuse, forti su Lazio e Campania in serata e nottata, nevose al Nord a quote collinari.

Venti di Libeccio.

NORD
La pressione torna a diminuire sulle nostre regioni e soffiano venti di Libeccio. La giornata trascorrerà con iniziali condizioni di tempo stabile, ma con un cielo molto nuvoloso o localmente coperto. Nel corso del pomeriggio e soprattutto sera il cielo diventerà via via più compatto, anche con precipitazioni, deboli in pianura e nevose a bassa quota sulle Alpi. Clima freddo.
Temperature
Valori massimi sotto i 10°C su gran parte delle città

CENTRO e SARDEGNA
Arriva una perturbazione sospinta da venti di Libeccio e così la giornata sarà contraddistinta subito da un cielo spesso coperto in Sardegna e pure con alcune piogge, poi, nel corso del pomeriggio peggiorerà sul Lazio e verso sera e notte su tutte le regioni con precipitazioni però più intense su Toscana, Umbria e Lazio. Neve sui rilievi oltre i 1400 metri. Temperature minime in aumento.
Temperature
Valori massimi compresi tra i 7-8°C di Campobasso e l’Aquila e i 15°C di Roma

SUD e SICILIA
Tornano a soffiare i venti di Libeccio per l’arrivo di una perturbazione. Fino al pomeriggio avremo un cielo molto nuvoloso o localmente coperto, poi arriveranno le precipitazioni, diffuse e via via più intense sulla Campania dove non si potranno escludere dei nubifragi. Piogge più deboli invece sul resto delle regioni. Sicilia con tempo più asciutto. Temperature in lieve aumento.
Temperature
Valori massimi attesi tra i 7°C di Potenza e i 18°C di Palermo

Mariano Russo, Juve Stabia: gesto eccezionale della Curva Sud che richiama Pagliuca nei festeggiamenti

Mariano Russo, amministratore della Pagina Stabiesi al 100%, ci racconta il suo pensiero sul Campionato delle vespe.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare