juvestabia - news

Juve Stabia 2 – Messina 1: la diretta web

Diretta web: JuveStabia-MessinaDIRETTA WEB – La Juve Stabia, dopo il buon punto conquistato ad Andria, cerca la vittoria casalinga contro il Messina. Zavettieri si affida alla formazione tipo, con l’eccezione del solo Favasuli che sostituisce lo squalificato Obodo. Tra i siciliani sono presenti gli ex stabiesi Mileto, Burzigotti e Martinelli. In tribuna anche l’ex D.S. delle Vespe, Pavarese.

Juve Stabia 4-4-2: Russo, Cancellotti, Contessa, Maiorano, Polak, Romeo, Lisi, Favasuli, Del Sante, Nicastro, Diop.

A disposizione di Mister Zavettieri: Polito, Navratil, Atanasov, Carillo, Liotti, Rosania, Izzillo, Carrotta, Grifoni, Gatto, Mascolo, Gomez.

ACR Messina 4-3-3: Berardi, Barilaro, Zanini, Baccolo, Fusca, Mileto, Fornito, Giorgione, Tavares, Vagenin, Scardina.

A disposizione di Mister Di Napoli: Addario, Burzigotti, Martinelli, Russo, Biondo, Masocco, Bossa, Salvemini, Longo.

Ammoniti: Favasuli (JS), Giorgione (M)

Primo Tempo

Minuto 1: Subito occasione per le Vespe; sponda di testa di Del Sante per Dop, che vede ribattersi due volte la conclusione a pochi passi dalla porta.

Minuto 6: GOL MESSINA. 0 – 1. Lancio di Giorgione per Scardina che insacca in diagonale col sinistro. Gli stabiesi protestano per un presunto fallo di mano dell’autore dell’assist.

Minuto 9: Risposta della Juve Stabia con Polak, che impatta di testa la punizione di Contessa. Palla alta.

Minuto 12: Clamorosa palla gol per le Vespe. Incornata di Polak che si stampa sul pallo; sullo sviluppo dell’azione ancora Diop fermato a pochi metri dalla porta.

Minuto 18: Occasione incredibile per la Juve Stabia; gran cross basso di Del Sante ma Diop e Nicastro, centrano prima il portiere e poi il palo da pochi centimetri.

Minuto 31: Messina vicino al raddoppio; esterno sinistro a volo di Vagenin che va sul palo. Sul calcio d’angolo susseguente grande respinta bassa di Russo.

Minuto 38: Bel sinistro a volo di Nicastro su punizione di Contessa, palla alta di poco.

Minuto 43: Azione travolgente di Lisi sull’out mancino, l’esterno si accentra e tenta il tiro a giro ma la palla pizzica il palo e va sul fondo.

Secondo tempo

Minuto 3: La Juve Stabia ci prova con Diop, ma il colpo di testa della punta è troppo debole per impensierire il portiere ospite.

Minuto 4: Grandissima palla gol per il Messina con Vagenin, il cui diagonale sfiora il palo alla destra di Russo.

Minuto 6: La Juve Stabia sostituisce Maiorano con Izzillo.

Minuto 8: Azione in velocità di Del Sante che salta Burzigotti e fa partire il destro, ancora respinto sulla linea.

Minuto 20: Stacco di testa di Nicastro, palla che sfiora la traversa.

Minuto 24: Juve Stabia vicinissima al pareggio: Nicastro manca la palla da pochi metri e cade, Lisi arriva e calcia a botta sicura ma colpisce proprio Nicastro rimasto a terra.

Minuto 29: GOOOOOOOOOL JUVE STABIA 1-1! Calcio di rigore per l’atterramento di

Diop. Dal dischetto Favasuli spiazza Addario e firma il pareggio delle Vespe.

Minuto 30: Izzillo deve lasciare il campo causa problemi muscolari, al suo posto entra Carrotta.

Minuto 33: GOOOOOOOOOL JUVE STABIA 2-1!!!!! Ancora rigore per le Vespe,

questa volta per fallo di mano di Fusca su tiro di Nicastro. L’arbitro decreta la seconda ammonizione per il difensore ed il rigore per i gialloblù. Favasuli è ancora freddissimo dal dischetto e porta in vantaggio la Juve Stabia.

Minuto 41: Ultimi minuti in campo per Gatto, che prende il posto di Diop.

Minuto 42: Girata mancina meravigliosa di Nicastro, ma Addario toglie il pallone dall’incrocio dei pali.

Minuto 43: Maiorano espulso direttamente dalla panchina per proteste. Dopo quattro minuti di recupero ed una grande parata di Russo la Juve Stabia conquista tre punti di capitale importanza nella corsa salvezza.

vivicentro.it-juvestabia / Juve Stabia 2 – Messina 1: la diretta web (Raffaele Izzo)

Copyright vivicentro

Diretta web: JuveStabia-Messina

 

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale