Quantcast

Radio News Terza Pagina

Morto David Bowie, addio al “Duca bianco”. Il nostro tributo

DAVID BOWIE, il Duca Bianco, uno degli ultimi grandi del rock, se ne è andato  a 69 anni, per un cancro durante la notte appena trascorsa,

Il cantautore e compositore britannico era da tempo malato di cancro. La notizia è stata pubblicata sugli account ufficiali della rockstar questa mattina ed è stata confermata, su twitter, dal figlio Duncan Jones

David Bowie

Very sorry and sad to say it’s true. I’ll be offline for a while. Love to all.

pic.twitter.com/Kh2fq3tf9m

 Sul profilo del social network  si legge:

«Mentre molti di noi condivideranno questa perdita vi chiediamo di rispettare la privacy della famiglia in questo momento di dolore».

Il Duca Bianco era nato a Londra l’8 gennaio 1947, data in cui era uscito anche il suo ultimo lavoro, “Blackstar”, 28esimo album di inediti, arrivato a 3 anni di distanza da “The Next Day”, pubblicato a marzo 2013 dopo 10 anni di silenzio.
 
In “Blackstar”, opera diventata il testamento musicale di Bowie, il rock si fonde con melodie jazz, nel solco della sperimentazione e della contaminazione che da sempre hanno segnato uno degli artisti meno etichettabili e più poliedrici, ispirazione per molte generazioni.
 
La redazione di vivicentro lo ricorda proponendovi alcune tappe e produzioni salienti che hanno marcato la sua carriera artistica:
 
Iniziamo proprio con l’ulimo disco appena uscito, l’8 gennaio: Blackstar 
 
 

e proseguiamo con i suoi primi successi del 1972: 

The Rise and Fall of Ziggy Stardust

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania