Torre Annunziata, in arrivo nuovi finanziamenti per la città

Ambiente e territorio, al Comune 964 mila euro di finanziamenti dalla Città Metropolitana

Il comune di Torre Annunziata, dopo aver partecipato a tre Avvisi Pubblici dell’Ente di piazza Matteotti, è risultato aggiudicatario di importanti finanziamenti nell’ottica del miglioramento delle strutture legate all’ambiente e allo sviluppo del territorio.

Nello specifico saranno trasferiti nelle casse del Comune oplontino 529 mila euro per interventi di ripiantumazione e incremento delle aree verdi, 300 mila euro per l’ampliamento del centro di raccolta già esistente e 135 mila euro per l’acquisto di spazzatrici, attrezzature ed automezzi finalizzati allo sviluppo e all’incremento della raccolta differenziata.

«L’accesso a queste risorse – spiegano gli assessori Luigi Ammendola (Lavori Pubblici) e Floriana Vaccaro (Ambiente) – ci consentirà di restituire alla città un aspetto più decoroso e di apportare un significativo miglioramento ai servizi per i cittadini. Inoltre, il finanziamento relativo alla ripiantumazione, ci permetterà non solo di sostituire gli alberi malati e quelli danneggiati dal maltempo, ma anche di piantarne di nuovi. Ringraziamo – concludono – l’Ufficio Tecnico Comunale, nelle persone dell’ingegnere Nunzio Ariano e del geometra Gerardo Maresca, e l’Ufficio Politiche Ambientali coordinato dall’architetto Gino Di Donna per l’ottimo lavoro svolto».

 

Rispondi