Categorie
Calcio Napoli Ultime Notizie

La sfida dei campioni, 670 milioni in campo sabato sera

Milioni di milioni. Quelli che scenderanno in campo sabato sera allo “Juventus Stadium”. Juventus e Napoli sono oggi la massima espressione del calcio italiano. Prima contro seconda, un bel poì di punti dalla terza e un atteggiamento calcistico di grande qualità. Ma come sempre succede, nel calcio contano i soldi. E di soldi ce ne saranno parecchi che rotoleranno sabato insieme al pallone. I milioni della rosa della Juventus contro quelli del Napoli. Sono quasi 380 quelli della Juventus, secondo i dati del sito Transfermarkt Circa centro in meno vale il Napoli, che si fermerebbe a circa 284. Non si tratta di dati ufficiali, ma sono cifre che non si discostano dalla realtà. Allegri e Sarri se le sono dette a distanza sui fatturati: la Juventus, come tutti sanno, fattura molto di più della società azzurra, e questo non è un segreto. Anche per questo motivo il club di Agnelli trionfa in Italia ormai da anni (sono quattro gli scudetti consecutivi) e anche in Europa è tra i top club. La finale dello scorso anno contro il Barcellona lo testimonia. Fino a 300 milioni di ricavi al termine della stagione scorsa, nonostante un buco sempre presente, con un “rosso” che sempre secondo Transfermarkt si ferma a poco più di 54 milioni di euro.

FATTURATO DECISAMENTE più basso per il Napoli: circa 168 milioni di euro nell’ultima stagione. Il club di De Laurentiis è terzo in Italia dopo la Juventus e il Milan (poco più di 220 milioni). Cifre impensabili fino a pochi anni fa, anche se il bilancio della società partenopea è in “rosso” di 25 milioni perché si pagano le due mancate partecipazioni in Champions una dietro lutatura. Ma se la Juve vince la partita dei fatturati, su quella del valore dei campioni la sfida è aperta.

VERO CHE LA ROSA dei bianconeri vale circa 100 milioni in più di quella del Napoli, ma il giocatore più “costoso” dei bianconeri è Paul Pogba, che però non vale più di nessun azzurro. Il centrocampista francese è quotato 55 milioni di euro (sempre dati empirici) esattamente la stessa cifra a cui è quotato Gonzalo Higuaìn, il super cannoniere che luterano invidia al Napoli. Non si contano le eventuali clausole rescissorie, visto che ne avrebbe una da 100 milioni di euro, mentre anche il francese avrebbe una postilla con cifre impressionanti, seppur non oltre i 100 milioni. Dietro di loro una bella differenza, ma i campioni di entrambe le squadre costano eccome. Dietro Higuaìn il giocatore con più valore è Marek Hamsik, con i suoi 35 milioni di euro, seguito da Insigne, quotato dal sito tedesco a 21,5. Ma tanto per capirci, De Laurentiis a gennaio ha rifiutato un’offerta da 25 milioni per Gabbiadini, cosa che fa salire parecchio la quotazione dell’attaccante di scorta della squadra di Sarri.

IN CASA BIANCONERA dietro il gioiello Pogba c’è Paulo Dybala: la sua quotazione è di 36 milioni di euro, ma nei fatti potrebbe essere tranquillamente doppia. Sottovalutata forse, sicuramente lo dovrebbe essere quella di Bonucci e Marchisio, entrambi quotati a ben 30 milioni di euro. Quanto dovrebbe valere il napoletano Koulibaly allora? Secondo Transfermarkt la quotazione del francese è di 16 milioni di euro, ma anche in questo caso si tratta di una valutazione teorica, visto che il difensore potrebbe valerne tranquillamente dieci in più.


Il Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *