Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Zoff: “Juve-Napoli? Squadre ben organizzate, Insigne e Dybala saranno decisivi”

“Due così li farei giocare insieme nella mia squadra”

Dino Zoff, ex portiere del Napoli e della Juventus nonchè Campione del Mondo con la nazionale italiana nel 1982, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport per parlare del match che, domenica sera, potrebbe dare una svolta al campionato.

Ecco le sue parole:

Più decisivo Dybala o Insigne?
“Lo sono nella stessa misura. Sanno usare sia il destro che il sinistro. Sanno essere chirurgici anche sui calci da fermo. Soprattutto sanno inventarsi il colpo un po’ strano. Quello che non ti aspetti e sorprende i difensori. Vi dico che io due così li farei giocare insieme sempre nella mia squadra. E ci sarebbe da divertirsi”.

La critica ‘accusa’ Paulo e Lorenzo di scomparire un po’ nelle grandi partite.
“Sono ancora abbastanza giovani. Non credo sia questo il loro problema. Piuttosto domenica avranno altri tipi di problemi”.

Quali?
“Sia Juventus, sia Napoli sono squadre molto ben organizzate e dunque staranno molto attente a non lasciare spazio alle conclusioni dei fantasisti avversari. Anche se qualche sbavatura in difesa l’hanno avuta ultimamente”.

Quanto invece ha pesato la doppia uscita dall’Europa del club di De Laurentiis?
“Non conosco le cose dall’interno. Ma visto da fuori ho avuto l’impressione che almeno in Europa League la squadra non sia riuscita a dare il massimo. Non so se è stato un calcolo. Anche perché è pericoloso puntare solo su un obiettivo. Tralasciare gli altri può fare brutti scherzi nell’autostima di un gruppo. E comunque è evidente che la Juve è più abituata a vincere”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania