Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

TuttoSport critico: “Il gioco di Ancelotti è sotto esame, insiste troppo con i cross”

“Gli azzurri fanno gol 1 volta ogni 63,3 cross”

La caratteristica principale del Napoli fino ad oggi è sempre stato il possesso palla veloce con verticalizzazioni e rapidità. Con l’arrivo di Carlo Ancelotti, però, gli azzurri, complice anche un maggior utilizzo di Arek Milik, hanno iniziato a mettere qualche cross in più in area di rigore.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna di TuttoSport:
“A che serve lanciare la palla alta in mezzo all’area di rigore avversaria, se poi non hai chi può finalizzare con una deviazione aerea? Il Napoli occupa il settimo posto nella graduatoria di serie A relativa ai cross effettuati, ben 190. Forse un po’ troppi per chi lì davanti non ha Crouch, ma nemmeno Icardi o Mandzukic, Dzeko o Piatek, tutti attaccanti abili in acrobazia.
E’ lecito allora chiedersi: perché si continua con questa strategia se il Napoli segna di testa un gol ogni 63,3 cross? Non sarebbe preferibile insistere con la verticalizzazione bassa e con le triangolazioni sulle corsie, per mettere Mertens ed Insigne nelle condizioni di esaltare le proprie caratteristiche?”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania