Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Schermaglie alla Dacia Arena identificati 50 ultrà azzurri

Schermaglie alla Dacia Arena identificati 50 ultrà azzurri

Ancora episodi di violenza, ieri un gruppo di tifosi azzurri ha tentato di raggiungere la tribuna centrale. Come riportato dal quotidiano Il Mattino, tutto è cominciato intorno alle 14.15, un gruppo di tifosi azzurri (circa 150), incappucciati e armati di mazze si sono scontrati contro i friuliani ma soprattutto contro la polzia in assetto anti-sommossa. Momenti di tensione fuori lo stadio Friuli dove con fatica gli schieramenti sono stati dispersi. Al momento la Digos di Udine sta studiando le immagini delle telecamere presenti all’esterno della Dacia Arena. Già 50 individui sono stati identificati all’ingresso del settore degli ospiti.

Tre agenti sono rimasti feriti: uno ha riportato ferite di arma da taglio, gli altri due colpiti dalle mazze, un tifoso dell’Udinese medicato ma che ha rifiutato il ricovero in ospedale.

Dopo questo ennesimo  episodio di violenza si attendono i provvedimenti da parte dell’Osservatorio del Viminale che ha riaperto alle trasferte dei tifosi azzurri dopo una serie interminabile di insopportabili divieti

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più