Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Il Sarrismo arriva in Nazionale: Mancini si affida ad un falso nueve

La filosofia di gioco nata da Maurizio Sarri, arriva in Nazionale: Roberto Mancini si affida ad un falso nueve

L’edizione di oggi del quotidiano sportivo Corriere dello Sport paragona lo stile di gioco utilizzato da Roberto Mancini in nazionale con il falso nueve a quello ormai famoso di Maurizio Sarri che ha dato il via alla filosofia del Sarrismo:

“Un’Italia ispirata al calcio di Sarri e del suo ultimo Napoli: fuori il centravanti vero (Immobile), dentro il falso nueve (Insigne, Bernardeschi e Chiesa a girare) e tanta qualità in mezzo al campo con Verratti (finalmente!) e Jorginho sostenuti da un Barella davvero straordinario per personalità e continuità. L’Italia ha sbagliato davvero tanti gol, spesso si è fermata davanti a Szczesny, il miglior erede di Buffon che la Juve potesse trovare in Europa, ne avrebbe potuti fare anche tre o quattro. La porta stregata, le imprecazioni di Mancini, le mani sul volto di Insigne: la nostra Nazionale non riusciva a segnare pur giocando come mai aveva fatto negli ultimi anni, cioè dando spettacolo. Alla fine il guizzo di Biraghi (su assist di Lasagna, centravanti di emergenza), l’esplosione di gioia, la consapevolezza di aver iniziato un lungo cammino che dovrà portare l’Italia prima agli Europei e poi ai Mondiali con un ct felice di fare il ct e questo può fare la differenza”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania