Quantcast

Arrigo Sacchi
SSC Napoli - rassegna stampa

Sacchi: “Juve-Napoli? Ancelotti può farcela solo in un modo”

“Agnelli resta superiore a De Laurentiis”

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, ha firmato un editoriale sulle colonne della Gazzetta dello Sport, per parlare del duello tra NapoliJuventus che qualche anno caratterizza il nostro campionato di Serie A.

Ecco le parole dell’ex ct della Nazionale:
“Gli azzurri, forti dall’esperienza acquisita e con un allenatore abituato alle vittorie, possono interrompere il dominio di una Juve che si è ulteriormente rafforzata? Per avere successo la prima componente importante è il club con il proprio stile, le visioni, le norme, la storia e le possibilità economiche. Nonostante l’ottimo lavoro del presidente De Laurentiis resta superiore la società di Agnelli. Visto che il calcio è un gioco di squadra, per importanza metto al secondo posto la squadra e l’allenatore e al terzo i singoli. Carlo se vorrà vincere dovrà compensare con la volontà e il bel gioco quello che gli juventini potranno ottenere con i singoli, il carattere e la personalità.
Forse Carlo ha qualcosa in più sull’idea di gioco. Questa è la vera forza del Napoli e Ancelotti non potrà venire a compromessi come affidarsi solo all’esperienza, alla forza e alla maturità. Perché la rosa juventina è oggi di gran lunga la più forte d’Italia e tra le migliori d’Europa. Ancelotti non ha una rosa con la stessa forza, esperienza e talento dei rivali. Gli azzurri si sono sempre difesi attaccando, si realizzano nel divertimento, nel possesso e nella velocità. Se si chiudessero non sarebbero mai bravi come i bianconeri, non avendo in fase offensiva la capacità realizzativa di Ronaldo o Dybala. Il Napoli ce la può fare unicamente sfruttando l’esperienza dell’anno scorso”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania