Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Repubblica – Meret in Spagna per un consulto segreto: si allungano i tempi di recupero

Il portiere sentirebbe ancora dolore all’avambraccio

Alex Meret, portiere del Napoli, è arrivato questa estate a vestire la casacca azzurra sotto i migliori auspici. Lui, considerato uno dei migliori talenti in circolazione, ha dovuto arrendersi al secondo giorno di ritiro ad un infortunio al braccio che lo ha costretto a restare fermo fino ad oggi. Il pieno recupero era previsto in questo periodo, ma qualcosa non è andato nel verso giusto.

Ecco quanto scrive l’edizione odierna de La Repubblica:
“Consulto segreto in Spagna per il portiere azzurro: ulna fratturata, la calcificazione è quasi completata ma sente dolore e la sensibilità del pollice è ridotta Si naviga a vista: un po’ per scaramanzia e soprattutto per evitare altre previsioni sbagliate, magari per eccesso di ottimismo. Non ci sono infatti certezze assolute sulla data del ritorno in campo di Alex Meret. Ancelotti non può ancora contare su di lui e rischia di doverlo aspettare ancora fino alla fine di ottobre, salvo ulteriori complicazioni. Ma il più rammaricato è ovviamente il giocatore, che continua a sentire dolore al braccio e non ha ancora recuperato del tutto la sensibilità del pollice della mano sinistra, a causa dei fisiologici postumi della operazione (con l’inserimento di una placca di sostegno all’arto) subita. […] Se ne riparlerà quasi sicuramente alla fine d’ottobre, se non addirittura all’inizio del mese di novembre”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania