Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Repubblica – Icardi-Milik si può, ma Llorente non è un piano B

“A prescindere da Icardi, lo spagnolo può essere il bomber di scorta”

L’idea di Aurelio De Laurentiis porta all’acquisto di Mauro Icardi per regalare a Carlo Ancelotti un bomber d’area vero, capace di giocare sia di sponda sia di fungere da killer spietato in area di rigore. Restano, però, i dubbi per una coesistenza tra l’attaccante nerazzurro e il polacco Arek Milik. A questi due va aggiunto l’interesse per Fernando Llorente che, da svincolato, potrebbe rappresentare una vera e propria occasione.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de La Repubblica:
“Il Napoli resta determinato ed è pronto ad acquistare Icardi cash, senza inserire Milik nella trattativa: 60 milioni più bonus, la base giusta per definire l’intesa con l’Inter, condizionata ovviamente dal sì del giocatore. Una vera e propria scadenza non è stata fissata, ma il Napoli vorrebbe avere un quadro più chiaro della situazione al massimo all’inizio della prossima settimana: la maglia azzurra non dovrà rappresentare un ripiego, ma una sfida accettata con entusiasmo. I sondaggi su Icardi si sprecano e su Instagram è spuntato per qualche ora un like proprio di Milik che evidentemente spera di poter restare anche insieme a Icardi. La possibilità non è da escludere. Il Napoli ha deciso di investire su Maurito a prescindere da una cessione.
Sullo sfondo c’è anche Fernando Llorente che però non rappresenta un’alternativa ad Icardi: a 34 anni potrebbe essere il bomber di scorta in corso d’opera per sbloccare quelle partite in cui ci sono pochi spazi. È forte di testa, un ariete di rigore vecchia maniera. Llorente non ha ancora deciso il suo futuro proprio perché aspetta di capire cosa accadrà in casa Napoli. La possibilità di lavorare con Ancelotti lo intriga molto e si ritaglierebbe il ruolo di specialista molto volentieri. Lo cercano pure Lazio e Fiorentina, ma la maglia azzurra in questo momento rappresentala priorità. Pure lui è legato a Icardi in un gioco ad incastri che presto dovrà trovare la sua soluzione”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania