Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Repubblica – Allan ingaggia una guardia giurata, Koulibaly rafforza la sicurezza

I calciatori sono ancora scossi dopo gli ultimi avvenimenti

Il furto avvenuto in casa Allan e i danni subiti dalla moglie di Piotr Zielinski alla sua autovettura hanno messo in allarme un po’ tutti i calciatori della rosa del Napoli. In tanti hanno provato a cautelarsi e altri stanno provvedendo: il centrocampista brasiliano avrebbe ingaggiato una guardia giurata della vigilanza privata mentre Kalidou Koulibaly avrebbe rafforzato le difese della casa.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de La Repubblica:
“Dopo il tentativo di furto, adesso la villa della famiglia Allan è guardata a vista dalla vigilanza privata. Ha aumentato i controlli, sia pure in in maniera poco appariscente, anche Kalidou Koulibaly.
Per entrare nella villa di Allan, che si trova in una zona piuttosto isolata dell’area flegrea, i ladri hanno scelto un momento nel quale il giocatore e la moglie erano appena usciti per fare delle commissioni.
Difficile che si sia trattato di un caso. Più verosimilmente, li tenevano d’occhio oppure sono stati avvisati da qualcuno. Sono passati attraverso una finestra, hanno macchiato di terra pavimento e lenzuola, ma non sono riusciti ad aprire la cassaforte e sono andati via senza prendere nulla.
Gli investigatori stanno esaminando le telecamere di un vicino maneggio della zona. Le verifiche riguardano anche la possibilità che i ladri abbiano lasciato tracce dalle quali eventualmente risalire al Dna”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più