Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Reja: “Il Napoli non aveva mai avuto un rendimento simile. Europa League? Eliminazione, che fortuna”

Le sue parole

Ospite a Castel Volturno: l’ex tecnico azzurro Edy Reja. Queste le sue dichiarazioni riportate da Il Mattino: «E’ il momento decisivo della stagione. Se la Juve dovesse non vincere una delle prossime partite e il Napoli andare in testa, sara’ difficile operare un nuovo sorpasso. Sarri sta facendo un lavoro straordinario, il Napoli non aveva mai avuto un rendimento simile. Quando vedo giocare la squadra mi diverto sempre. La Juve? L’ho vista in affanno domenica, qualche problemino c’e’ ma nei momenti difficili tirano fuori il massimo. La squadra bianconera vince da tanti anni, se dovesse lasciare uno scudetto al Napoli non succederebbe nulla. Conosce bene la piazza, l’affetto della gente ti fa volare. Ho visto l’allenamento, i calciatori stanno bene fisicamente e mentalmente. Manca poco alla fine, l’aspetto mentale e’ decisivo: con la testa raggiungi i risultati e l’impressione e’ che il Napoli stia bene sotto questo punto di vista. Quando lavori a Napoli riesci a dare tutto, soprattutto in un periodo come questo. Sarri ha fatto un lavoro straordinario, da tre anni il Napoli gioca veramente alla grande e quest’anno ha toccato i picchi massimi. Maurizio ha portato il Napoli, insieme al presidente, dove e’ adesso. Mi diverto sempre quando vedo la squadra giocare, non solo in Italia, ma anche in Champions e in Europa League, forse l’eliminazione e’ stata una fortuna perche’ quando giochi il giovedi poi non riesci a recuperare, adesso invece finalmente il Napoli puo’ lottare per l’obiettivo che la gente aspetta da tanto tempo».

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania