Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Reina: “Questa la verità sul mio addio e quello di Sarri. Ritornare al San Paolo sarà un’emozione”

Le parole di Pepe Reina, ex portiere del Napoli e attuale estremo difensore del Milan

L’ex portiere del Napoli, attuale estremo difensore del Milan Pepe Reina, ha rilasciato una lunga intervista rilasciata al quotidiano sportivo Corriere dello Sport. Queste le sue parole

Qualsiasi cosa succeda vuole restare al Milan? 
Non ho altre volontà“.

Mentre a Napoli prima lei e poi Sarri avete chiuso un capitolo importante. 
A me scadeva il contratto, a Sarri non l’hanno voluto più. Così siamo partiti entrambi“.

Una separazione sofferta dal suo vecchio allenatore. 
Al mister posso solo augurare un mondo di bene. Perché tra noi c’è un legame che va oltre il calcio. E’ una persona importantissima nella mia vita, non posso che pensare il meglio per lui“.

Cosa le è rimasto di Napoli? 
Quattro anni che non potrò dimenticare mai. Ringrazierò sempre per avere avuto questa possibilità. Napoli è una città che ovunque andrò nella mia vita, me la porterò sempre nel cuore. Un qualcosa che nessuno mi toglierà, resterà sempre così

C’è un pensiero che torna di quel periodo? 
Sì, il rammarico di non aver potuto realizzare quel sogno che avevamo tutti nel cuore, lo scudetto dopo trent’anni. Adesso, che sono qui, non posso fare altro che augurare il massimo a tutta Napoli. Voglio ringraziare la gente, i tifosi per come si sono comportati con me e la mia famiglia durante questo tempo

Ha una idea di come sarà il ritorno da ex? 
Lo potrò dire solo il giorno dopo. Quello che so già è che ci saranno emozioni forti, perché assieme abbiamo vissuto momenti bellissimi

E non c’è nemmeno molto da aspettare. 
E’ la prima trasferta del campionato, sempre resterà nei confronti di città e tifosi un ringraziamento assoluto

Il calendario si può dire che non abbia avuto pietà dei sentimenti. 
Prima o poi si doveva andare. Al San Paolo poche squadre vincono, ci aspettiamo una partita difficile in uno stadio che non so come sarà, per via dei lavori, ma adesso cerchiamo di prepararci al meglio per l’inizio della stagione, si comincia con il Genoa in casa, pensiamo a quella per ora“.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania