Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Napoli, spunta il nome di Luis Enrique per la panchina

Nome nuovo per la panchina

Secondo quanto riporta Raffaele Auriemma su Tuttosport, Maurizio Sarri aspetterà oggi la squadra nel suo ufficio a Castelvolturno, con le idee ben chiare sul prossimo avversario: il Sassuolo. A Castelvolturno torneranno i 10 Nazionali e i primi saranno i due esterni bassi, Hysaj (ha giocato ieri sera l’amichevole Albania-Norvegia) e Mário Rui dalla sfida Portogallo-Olanda. Poi, via via Jorginho e Insigne, Reina, Koulibaly, i polacchi Milik e Zieli?ski, oltre a Mertens. L’ultimo a tornare sarà Rog, impegnato stanotte alle 4 nel match Croazia-Messico negli Stati Uniti. La trasferta di Reggio Emilia è l’unica preoccupazione di Sarri. Di tutto il resto se ne parlerà tra due settimane. La sensazione comune parla di un rapporto che durerà altri 3 anni, con la soddisfazione di tutte le parti in causa, anche se il ds Giuntoli prosegue il suo lavoro di sondaggio sui potenziali sostituti di Sarri. I due nomi in ballo sono Giampaolo e Simone Inzaghi, entrambi validi perché ambizioni e moderni nel loro modo di intendere il calcio, entrambi “a rischio” per la scarsa esperienza internazionale. Sarà anche per questa ragione che il club si sta muovendo sul mercato estero. Ieri è venuto fuori il nome di Luis Enrique, il 47enne spagnolo che in 181 panchine con il Barcellona ha vinto una Champions, due titoli spagnoli, tre Coppe di Spagna, una Supercoppa spagnola, una Supercoppa europea ed il titolo di campione del mondo per club. Luis Enrique è disoccupato da luglio, hai visto mai…

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania