Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

La stampa incorona Meret: “L’unico a non mollare, è tornato l’enfant prodige

“Impotente sui gol, non ha colpe”

Alex Meret, portiere del Napoli, è stato il migliore in campo per quanto riguarda la squadra partenopea e questo la dice lunga sull’andamento della partita. L’estremo difensore, però, non ha mai mollato ed è rimasto concentrato fino alla fine compiendo almeno tre grandi interventi che hanno consentito agli azzurri di restare in partita fino al triplice fischio finale.

Ecco quanto scritto dai quotidiani:
Gazzetta dello Sport 6,5: “Sui gol non ha colpe particolari, in almeno tre occasioni esce bene e sventa altrettanti gol. Segnale positivo dopo l’insufficiente prova con la Roma”.
Corriere dello Sport 7: “L’enfant prodige è tornato: legge il cross di Farias come un veggente e va a chiudere su Caputo allungando il suo metro e novanta. Su Caputo quasi si rovina la giornata ma su Farias è spaziale”.
Il Mattino 6,5: “Sul gol di Farias e Di Lorenzo non ci sarebbe potuto arrivare nemmeno Superman. E allora i suoi poteri li utilizza per ipnotizzare Caputo che da due passi gli calcia addosso. Bravissimo anche nel deviare in angolo una conclusione ravvicinata di Pajac. Nella notte da incubo della difesa è l’unico a non mollare”.
Tuttosport 5,5: “Raggelato dalla deviazione di Zielinski sul gol di Farias, nega il 2-0 a Caputo ed il 3-1 a Farias con due uscite formidabili”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania