Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

La rivincita di Mario Rui e la sua risposta ai giudizi prevenuti

La rivincita di Mario Rui e la sua risposta ai giudizi prevenuti

Sicuramente non è stato accolto dai tifosi con il clamore dei campioni ma Mario Rui, prestazione dopo prestazione, si sta ritagliando il giusto spazio. Alfredo Pedullà ha speso due parole su di lui: “Mario Rui non sarà il Roberto Carlos dell’ultima generazione, ma di sicuro stiamo parlando di un eccellente professionista e di un buonissimo interprete del ruolo. In un’orchestra che già funziona e con un allenatore che conosce bene può dare un contributo molto importante, come evidenziato in casa del Chievo e contro il Milan. Non a caso Sarri aveva spinto non poco per portarlo alla sua corte e il Napoli fatto uno sforzo economico non indifferente per il portoghese, roba da dieci milioni. Particolare non trascurabile: Mario Rui nella stagione precedente con la Roma aveva giocato pochissimo, condizionato dal grave infortunio che aveva minato alcune certezze. Eppure i vari Ciro e Antonio di turno avevano massacrato Mario Rui nelle ore successive all’infortunio di Ghoulam. Salvo salire sul treno in corsa, un classico dei corvi che non sanno più cosa inventarsi quando danno un giudizio e vengono sbugiardati dai fatti. A maggior ragione dopo le affidabili prestazioni di Mario, chi ha sempre creduto in lui non avrebbe avuto alcun dubbio. L’ennesima risposta a giudizi prevenuti e senza senso, un classico spesso su quegli schermi.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania