Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Il Roma – Tifosi-De Laurentiis, è guerra totale: il rapporto sembra irrecuperabile

L’acquisto del Bari ha distrutto il rapporto (già logoro) con la tifoseria

In un periodo in cui il rapporto con la tifoseria del Napoli non brillava, la mossa di Aurelio De Laurentiis di acquistare il Bari è quantomeno discutibile. I supporters partenopei aspettavano il gran colpo di mercato, il top player, uno come CavaniBenzemaDi Maria (volendoci attenere ai nomi accostati agli azzurri nelle ultime settimane) ed invece hanno dovuto leggere e prendere atto che il loro presidente avesse rilevato una nuova società. Una società che ripartirà dalla Serie D, è vero, ma che ha come obiettiva la risalita in Serie A (ripercorrendo le orme del Parma).

In pochi minuti sono comparse scritte e striscioni di contestazione nei confronti di De Laurentiis, anche perchè tra la tifoseria barese e quella napoletana non corre buon sangue. Questa operazione è servita ad incrinare ulteriormente i rapporti tra le due parti. La campagna acquisti senza nomi forti capaci di regalare il salto di qualità al Napoli era stata ammorbidita dall’annuncio di Carlo Ancelotti alla guida tecnica, ma dopo l’acquisto del Bari è guerra aperta tra ADL e i tifosi. Tutto ciò, con molta probabilità, girerà solo a favore della Juventus e delle altre pretendenti allo scudetto.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania