Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Il Real Madrid non vuole più rinforzare l’Atletico: James “spinto” verso il Napoli

Dopo la brutta sconfitta subita, il Real Madrid non vuole più rinforzare l’Atletico: James Rodriguez “spinto” verso il Napoli

La sconfitta per 7-3 rimediata contro gli acerrimi rivali dell’Atletico Madrid avrebbe adirato e non poco Florentino Perez. Il presidente del Real Madrid avrebbe impartito un ordine perentorio allo staff dei blancos: “Basta rinforzare l’Atletico“. L’ascesa della squadra allenata dal Cholo Simeone è ormai sotto gli occhi di tutti, e il Real non intende più favorirla. A trarre vantaggio dalla situazione potrebbe essere il Napoli che diventerebbe in questo modo l’unica pretendente per James Rodriguez. A fare il punto della situazione è l’edizione odierna de IlMattino:

“…Dopo il 7-3 quel messaggio arrivato da ambienti vicini a Perez, pare debba esser letto in altro modo: dopo già aver ceduto Llorente ad un Atletico che appare in grande crescita, nonostante l’addio di Griezmann, non è neppure da prendere in considerazione l’idea di aumentare la qualità dell’altra squadra della capitale. Quello che è arrivato, è anche un messaggio al Napoli: il Real non ha alcun tipo di problema a trattenere James, non lo svende, potrebbe tornare a valorizzarlo se il Napoli non vuol incidere davvero nella trattativa. Resta il dato che Zidane ha confermato: il colombiano non rientra nei suoi schemi. Il 7-3 taglia, definitivamente fuori l’Atletico dalla corsa a James, ma ha anche irrigidito la posizione del Real. Ora ci sono solo Napoli e Real Madrid, senza più la terza pedina nella corsa. James è pronto ad aggregarsi al gruppo, anche le risposte che arriveranno dai primi giorni con Zidane potranno dettare l’agenda sul mercato, mentre il suo agente, Jorge Mendes, ha già fatto capire a Florentino come la decisione di restare con la camiseta blanca è ben poco gradita.
È Mendes la garanzia che l’operazione non è tramontata. Anche se a Madrid pensano che l’incidente di Asensio possa aver bloccato il trasferimento. Zidane non ha mai mostrato fiducia in James e una nuova convivenza sarebbe complicata.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più