Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Il Mattino – Nuovo ruolo per Malcuit e Mario Rui nel nuovo modulo

Ancelotti cambia modulo e posizione ai terzini

Carlo Ancelotti, dopo aver utilizzato il modulo 4-4-2 per quasi tutta la stagione, sta valutando un cambio modulo con un diverso modo di interpretazione del ruolo dei terzini. Infatti, in questo senso Kevin MalcuitMario Rui avrebbero più libertà di spinta.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de Il Mattino:
“La difesa resta a quattro, la linea però è più avanzata, quasi a ridosso del centrocampo, visto che il pressing sui portatori di palla avversari comincia ancora più alto con le tre mezzepunte a ridosso dell’attaccante centrale (Milik). E soprattutto i due terzini sono più sollecitati nella spinta con affondi sulle fasce negli spazi lasciati liberi dai due esterni offensivi (ruoli ricoperti a Ferrara da Callejon e Younes) che tendono molto più ad accentrarsi alla ricerca del tiro. Contro la Spal il compito di terzini d’assalto è toccato a Malcuit e Mario Rui, il nuovo Napoli prevederà laterali diversi: a destra gli obiettivi sono Trippier, Arias e Di Lorenzo, a sinistra Theo Hernandez, Mendy e Grimaldo. Cambia anche il modo di difendere dei terzini che salgono ad affiancare i due centrali di centrocampo (a Ferrara erano Allan e Fabian Ruiz) per attaccare subito gli esterni avversari: una squadra più compatta e più alta a cominciare da centrali difensivi Koulibaly, punto fisso anche per il futuro, e il partner che a Ferrara era Luperto e l’anno prossimo sarà uno tra Maksimovic e Albiol, salvo eventuali nuovi innesti in organico”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania