Quantcast
Banner Gori
mertens foto vivicentro.it
SSC Napoli - rassegna stampa

Il Mattino – Il Napoli non farà a meno di Mertens, pronto il nuovo contratto: le parole di stima di De Laurentiis

Il Mattino – Il Napoli non farà a meno di Mertens, pronto il nuovo contratto: le parole di stima di De Laurentiis

Da quasi meteora del calcio italiano ai record con la maglia del Napoli: Dries Mertens nelle ultime stagioni è stato uno dei calciatori più rappresentativi della Serie A. E le prestazioni recenti del belga tutto fanno pensare tranne che ad un futuro lontano dalla squadra partenopea, nonostante le sirene cinesi e americane continuino a suonare ad ogni sessione di mercato, oltre all’interesse di squadre italiane ed europee. Ciro, come è stato rinominato dai tifosi, è inoltre legatissimo alla città e non intende abbandonare la causa azzurra. A parlarne è l’edizione odierna de Il Mattino:

Il messaggio a Dries Mertens è già arrivato: «È pronto un biennale per te». La stima del presidente Aurelio De Laurentiis è nota. E non è il caso di parlare di trattativa, non è necessaria. Piuttosto tocca a Ciro il belga riflettere sul da farsi. E in tempi stretti. Ora Dries è legato sino al 2020 al Napoli ed è facile dedurre che l’idea di un prolungamento sino al 2021 o al 2022 è nella logica dei progetti societari. Da parte sua l’esterno non ha dubbi: ora a 32 anni e si sente in condizioni di poter giocare ad alti livelli per almeno altri tre anni. Crede di poter dare ancora una grande mano al Napoli. Ed è per questo che ha deciso di restare qui. Certo, ha avuto una forte tentazione e non è detto che non possa succedere di nuovo: si sono fatti vivi dagli Stati Uniti, dal Miami, proponendogli un futuro negli States. Ma l’idea di volare in Florida al momento non lo convince: piuttosto, meglio attendere una eventuale nuova proposta dalla Cina. Il punto è che senza rinnovo, a gennaio può già potenzialmente firmare per un nuovo club. Nei piani di De Laurentiis il problema non si pone, visto che per lui pensa a un futuro lungo in azzurro. Insomma l’appuntamento è nell’aria. Il nuovo corso in attacco dipende anche dalle uscite di scena: se resta Mertens, è evidente che a partire sarà Simone Verdi e che non rientrerà alla base Inglese (che però il Parma non pensa di tenere). 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più