Quantcast
Banner Gori
insigne foto vivicentro
SSC Napoli - rassegna stampa

Il Mattino – Esclusione Insigne: Ancelotti aveva deciso già martedì

Il capitano azzurro ha guardato i suoi compagni dalla tribuna

Nel match pareggiato per 0-0 dal Napoli contro il Genk, Lorenzo Insigne è rimasto a guardare i suoi compagni dalla tribuna dello stadio “Luminus Arena”. Il tecnico Carlo Ancelotti ha scelto di escludere il talento di Frattamaggiore dopo averlo visto sottotono durante gli allenamenti. Così, ‘Lorenzinho’ non ha potuto dare il suo apporto alla sua squadra, non ha potuto provare a scardinare la difesa belga: ha dovuto soffrire in tribuna sperando che la palla entrasse.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna de Il Mattino:
“C’è chi dice che la scelta di Ancelotti sia arrivata nella rifinitura di martedì pomeriggio quando Insigne è stato il primo ad abbandonare il campo, con un volto scuro e il muso lungo, quello di chi sa che all’indomani non dovrà nemmeno fare la doccia. Addirittura durante l’allenamento ha tirato un pallone con forza verso un tabellone pubblicitario: un modo per scaricare la frustrazione dell’esclusione. Poi è arrivato il giorno della gara e della decisione definitiva. L’ultima frizione dopo Napoli-Cagliari, quando l’allenatore ha rimproverato il suo capitano per lo scarso rendimento in campo nella gara poi persa dagli azzurri. Insomma, non esattamente una situazione serena che è culminata con l’esclusione di Genk”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più