Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Higuaìn, il “mostro” da 23 gol: segna più lui che alcune squadre di A

Ma quali sono questi rivali di Gonzalo Higuaìn? Icardi, Dybala? O forse Bacca? Ma no, il Pipita preferisce competere con… intere squadre. Con la rete alla Lazio è arrivato a quota 23 gol. Eguagliati i capocannonieri dello scorso campionato Icardi e Toni (e siamo solo a inizio febbraio) e letteralmente bruciati i “colleghi” che inseguono in classifica cannonieri, praticamente con la metà dei suoi gol all’attivo.

PER DARE UN SENSO di competizione al Pipita meglio guardare agli attacchi delle intere squadre. Perché anche in questo caso Higuaìn – da solo – è riuscito a fare meglio di intere squadre di Serie A. Ebbene sì. Il Carpi che domenica affronterà proprio il Napoli al San Paolo, ha segnato 22 reti. Tutta la squadra di Castori un gol in meno di Higuaìn. E l’argentino ha fatto meglio anche dell’intera Udinese, che di reti ne ha segnate 20. Di certo non si tratta delle migliori formazioni della Serie A. Il dato è impressionante se si guarda al Verona, che di gol ne ha fatti soltanto 16. Higuaìn da solo segna molto di più di tutta la squadra di Delneri.

MA NON FINISCE QUI: l’Atalanta di Reja, che fino a qualche settimana fa era vicina alla zona Europa League, ha fatto esattamente 23 gol, come Higuaìn. Ma anche una squadra storicamente prolifica come il Genoa non si distacca molto dai numeri di Gonzalo. I rossoblu hanno segnato 24 gol, appena uno in più del numero nove. Stesso discorso per il Frosinone, che pure vanta un buon attacco ma per intero segna praticamente come un solo giocatore.

STESSA SORTE anche per il Palermo, che pure ha segnato in totale 24 gol. Se queste sono le cifre delle squadre medio-piccole, non si pensi che le “big” hanno fatto chissà cosa. L’Inter, da molti accreditata come prima candidata per lo scudetto, ha segnato complessivamente 27 reti, appena quattro in più del solo Higuaìn. Difficile pensare che la squadra di Mancini possa tornare a competere per il tricolore con un attacco così leggero. Pure il Chievo ha soltanto 27 gol Anche il Sassuolo, considerato una delle sorprese della stagione, ha appena tre gol in più di Higuaìn, mentre Lazio, Empoli e Torino si fermano a 29.

INSOMMA, I NUMERI di Higuaìn, da solo, valgono quanto quelli di mezza Serie A. E giusto per completezza, il Napoli ha di gran lunga il miglior attacco della Serie A 52 gol all’attivo, ben nove in più della Juventus seconda in classifica. Quello dei bianconeri è il secondo attacco del campionato, con 43 gol. È il reparto avanzato il fiore all’occhiello del Napoli: con 77 reti complessive già all’attivo il record di Benitez di 104 gol segnato nel 2014 già vacilla. Anche un altro recordman azzurro come Cavani vede il suo primato di 29 gol vacillare. Con questi numeri vinse la classifica dei cannonieri ma Higuaìn difficilmente farà “soltanto” sei gol da qui a fine stagione.

UN NAPOLI CHE NE HA PER TUTTI, insomma: dall’attacco guidato da un Higuaìn senza precedenti a una difesa solida, che a Roma contro la Lazio è tornata a non subire più gol. Sarri si tiene stretti i suoi campioni: anche Callejon è tornato a far gol, mentre Insigne ha già ottenuto la doppia cifra sia per gli assist che per i gol. E se non sarà scudetto con questi numeri…

Il Roma

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania