SSC Napoli - rassegna stampa

Gazzetta, Sarri detta le regole per restare: dal contratto al mercato

L’accordo sembrerebbe essere lontano

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha scritto del rinnovo del contratto di Maurizio Sarri con il Napoli. Il tecnico toscano ha fatto sapere che ha bisogno di garanzie per rimanere sulla panchina azzurra: garanzie che renderebbero il club di De Laurentiis più competitivo con una quantità maggiore di denaro investito sul mercato per l’acquisto di campioni (e non più di giovani promesse) e un aumento di stipendio.

Ecco quanto scritto dal quotidiano in rosa:

“I silenzi di Aurelio De Laurentiis sono inquietanti. C’è un ciclo che si sta avvicinando, tristemente, alla sua conclusione. Non è escluso che i quattro punti di distacco dalla capolista e la possibilità concreta che la Juventus vinca il suo settimo scudetto consecutivo inducano De Laurentiis a convocare il proprio allenatore per definirne la posizione. Sarri ha un contratto fino al 2021, ma nell’accordo è prevista una clausola rescissoria di 8 milioni di euro, a fronte di una penale di 500 mila euro nel caso in cui fosse la società a interrompere anzitempo l’intesa. Intorno a questa clausola, che resta applicabile fino al 31 maggio, vertono i tentennamenti dell’allenatore che, fin qui, ha sempre rimandato ogni appuntamento con la dirigenza.
“Per restare, Sarri ha chiesto garanzie precise sulla questione economica, vuole un aumento dello stipendio dagli attuali 2 a 4 milioni di euro a stagione, mentre De Laurentiis non vuole andare oltre i 3,5 milioni. Inoltre, il tecnico pretenderà che sia fatta una campagna di rafforzamento importante per rendere il Napoli più competitivo sia in Italia sia in Europa. In pratica, Sarri non condivide la politica del club che vuole investire sui giovani, così come ha fatto con Diawara, Rog, Zielinski, Machach, Ounas, ragazzi di cui si conosce poco, perché poco utilizzati, a parte Zielinski. L’impressione è che difficilmente le parti si accorderanno e, a quel punto, resterà da capire dove Sarri potrà andare”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania