Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Gazzetta – Probabili formazioni Napoli – Genk

Di seguito riportiamo le probabili formazioni della partita Napoli – Genk, previste dalla Gazzetta dello Sport

Negli azzurri ci sono due rientri importanti dal primo minuto rispetto al pareggio di Udine. In mezzo al campo c’è Allan a fare coppia con Zielinski mentre davanti spazio a Milik con Lozano. Escluso invece Lorenzo Insigne che si accomoderà in panchina. Per il resto confermato il pacchetto arretrato con Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. I belgi puntano anche loro su un 4-4-2 con Samatta e Onuachu di punta. A centrocampo c’è quel Berge che piace molto anche al Napoli.

 

Per il resto confermato il pacchetto arretrato con Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. I belgi puntano anche loro su un 4-4-2 con Samatta e Onuachu di punta. A centrocampo c’è quel Berge che piace molto anche al Napoli.Per il resto confermato il pacchetto arretrato con Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. I belgi puntano anche loro su un 4-4-2 con Samatta e Onuachu di punta. A centrocampo c’è quel Berge che piace molto anche al Napoli.Per il resto confermato il pacchetto arretrato con Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. I belgi puntano anche loro su un 4-4-2 con b 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più